Akf Bank si affida a Experian e decolla in Italia

La performance di Akf Bank in Italia, spiega una nota, mostra come il credito al consumo presenti ancora grosse opportunità per gli operatori che sanno innovare, contenere i costi, agire in sintonia con le reti di vendita indirette. “Il problema, nel caso delle vendite porta a porta,  non è di trovare chi finanziare ma di limitare i rischi di insolvenza e di frode.  Come start-up non avevamo un  patrimonio informativo interno né potevamo permetterci strutture tradizionali per dare risposta immediata alle tante richieste di crediti di piccolo importo trasmesse da circa 7.000 agenti – ha commentato Oscar Croci, head of operations and credit di Akf Bank  per l’Italia – La soluzione è stata trovata nell’uso intensivo delle piattaforme di credit management, e in particolare di quelle di Experian”.

Akf Bank si collega on line al sistema di informazione creditizia di Experian (Experian-Cerved, nel quale sono presenti tutti i dati utili a valutare il merito creditizio di chi chiede finanziamenti – per verificare preventivamente l’affidabilità del richiedente; stimare i rischi futuri di mancato rimborso delle rate con tecniche di scoring; rilevare subito eventuali tentativi di frode (es. prestiti chiesti con false identità) incrociando  i dati forniti dal richiedente con  quelli del Sic e di fonti esterne.

Ad oggi Akf Bank è anche riuscita a coprire il 25% del mercato del prodotto scelto per partire con i finanziamenti (il robot da Cucina Bimby), con una ripartizione dell’erogato equilibrata fra Nord (36%) Centro (31%) e Sud  Italia (33%). E ha  già  visto un netto miglioramento nel profilo di rischio complessivo del portafoglio, con i “non pay” scesi dal 18% iniziale a meno del 4%.

“I crediti problematici sono ancora in discesa. E siamo solo al 15% del potenziale di business stimato – ha aggiunto Croci – Ma non abbiamo certo intenzione di cambiare modello. Le partnership attuali ci permettono di replicarlo anche su una scala maggiore, conciliando velocità, pragmatismo e minori costi, anche per la clientela”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Akf Bank si affida a Experian e decolla in Italia ultima modifica: 2013-07-18T14:00:12+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA