Alberta e Saskatchewan, le province canadesi che guideranno la ripresa del real estate nel 2012

Jacques Marcil, senior economist presso TD Economics, ha sottolineato come l’economia del Paese, e delle singole Province, sarà notevolmente influenzata dall’andamento dei mercati europei, soprattutto nell’eventualità (molto probabile) di una recessione in Europa.
Nello specifico, l’analisi evidenzia previsioni peggiorative, a livello di crescita economica per Ontario e Quebec, ma al contrario Alberta, Saskatchewan e Nuova Scozia sono attese da un miglioramento sostenuto.
“Tutte le nostre province saranno soggette a “turbolenze” economiche nel corso dei prossimi sei mesi – ha dichiarato Marcil –. È probabile che le difficoltà aumenteranno presto anche perché i provvedimenti del governo canadese non so quanto saranno in grado di ripristinare la fiducia e stimolare la domanda dei consumatori”.
Ad Alberta spetterà probabilmente la crescita maggiore, indicata dagli analisti in un +1,5%, un dato positivo perché quello nazionale non sarà superiore allo 0,8%. Già nel corso del 2011 Alberta è cresciuta del 3,7%. Un altro dato è significativo: il tasso di disoccupazione crescerà, a livello nazionale, dal 7,4% al 7,6% ma resterà mediamente basso nella provincia di Alberta e Saskatchewan.
“La crescita economica in rapporto al pil canadese, sarà ancor più sostenuta – ha aggiunto Marcil –: i dati parlano di un +2,6% ad Alberta, seguita dal 2,4% in Saskatchewan. A livello nazionale la crescita in rapporto al pil dovrebbe aggirarsi attorno all’1,7% quest’anno, mentre lo scorso anno è stata pari al 2,4%”.
“Le province di Vancouver e Toronto saranno probabilmente frenate dal mercato immobiliare che bloccherà la crescita economica. Toronto, in particolare, è destinata a subire la crescita del mercato degli affitti che condizionerà il real estate”,
ha sottolineato Marcil.
“La volatilità dei mercati – ha concluso – avrà pesanti effetti sull’immobiliare destinato a rallentare ulteriormente sia nel 2012 sia nel 2013”.

Alberta e Saskatchewan, le province canadesi che guideranno la ripresa del real estate nel 2012 ultima modifica: 2012-01-13T11:57:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA