Andrea Durano, ceo UPtimization Finance: “Trovare nuovi clienti non è mai stato così facile grazie al nostro sistema di Lead Generation Advanced”

Durano, UPtimization FinanceL’evoluzione digitale e il crescente utilizzo di internet da parte del 99 per cento della popolazione per qualsiasi necessità hanno spinto gli attori finanziari di oggi ad affacciarsi al marketing online per sfruttare le opportunità di mercato offerte dal web e allontanarsi dal modello standard di acquisizione clienti basato su volantini e sms. Andrea Durano presenta ai nostri lettori UPtimization Finance, web agency Google Partner ideatrice dell’innovativo servizio di Lead Generation Advanced per il settore finanziario, nella quale riveste il ruolo di ceo.

Può spiegarci sinteticamente in cosa consiste l’innovazione della “Lead Generation Advanced” di UPtimization Finance?Il termine “lead”, in gergo tecnico, significa “contatto”. Il servizio di lead generation offerto dalla nostra società non è altro che un sistema di marketing online evoluto che utilizza Google e i social network per la generazione e acquisizione di nuovi contatti, altamente profilati e interessati. I contatti generati rappresentano potenziali clienti che cercano attivamente un prestito o un’assicurazione e inviano spontaneamente e consapevolmente una richiesta di contatto all’erogatore del servizio, compilando con i propri dati un apposito modulo semplice e immediato. Il tutto avviene naturalmente in modo legale e nella massima trasparenza. In questo modo la soddisfazione immediata del bisogno dell’utente porta a un tasso di chiusura della pratica molto più alto rispetto alla media.

Ancora oggi sono in molti a sostenere che il tradizionale volantinaggio sia lo strumento più efficace nel settore dei prestiti. Cosa potete rispondere ai fautori di questo approccio?
Il flayering ha rappresentato per decenni uno strumento di comunicazione e di propaganda di massa. Oggi però gli attori finanziari non si rivolgono alla massa ma sono alla ricerca di contatti altamente profilati, con caratteristiche demografiche e professionali ben precise. È palmare che il volantino non consente di effettuare una scrematura preventiva del target ma solo di sperare che il proprietario di quell’auto su cui è stato lasciato sia un dipendete pubblico a tempo indeterminato o un pensionato Inps. Il web, invece, permette di mostrare il proprio messaggio pubblicitario esclusivamente al pubblico appositamente selezionato e di personalizzarlo, così da offrire il prodotto giusto al momento giusto e all’utente giusto.

Quali sono i vantaggi concreti di questo servizio per banche, finanziarie e intermediari del credito?
Ottenere nuovi potenziali clienti ogni giorno, prima di tutto. Ma anche ottimizzare gli investimenti riducendo gli sprechi, conoscere in anticipo la potenzialità del proprio business in un determinato territorio e avere una stima affidabile del costo unitario medio del contatto e del ROI generabile da ogni campagna online.  E ancora, creare una banca dati sempre più corposa di profili interessati che seppur non finanziabili nell’immediato possono essere gestiti, per esempio, dopo 6 mesi o un anno. Il risultato è certo: dal primo giorno di campagna, i ritorni sono evidenti e concreti.

Che differenza c’è tra “comprare contatti online” e “generare contatti online”?
Il rispetto della legge, semplicemente. La normativa nel settore finanziario, infatti, è tanto restrittiva quanto chiara: gli attori finanziari non possono acquistare o raccogliere leads sul web tramite sistemi terzi, ma possono generare e raccogliere leads unicamente tramite pagine e strumenti di loro proprietà e mostrando chiaramente il loro numero di iscrizione all’Oam, secondo quanto stabilito dal decreto legislativo 141. Ciò significa che per ottenere contatti online gli attori finanziari devono avere un sito o una landing page di loro proprietà e che gli utenti che inviano una richiesta di preventivo per un prestito, un finanziamento o un’assicurazione devono avere la percezione chiara e immediata del soggetto erogatore del servizio. UPtimization Finance non è un sistema autonomo e terzo di generazione e rivendita di leads ma offre un team di consulenti esperti al servizio dell’attore finanziario per la gestione della sua pagina web, le sue campagne marketing e il suo budget di investimento.

Quali sono le percentuali di successo di questo servizio?
UPtimization Finance è diventata un punto di riferimento per molti attori finanziari e registra un tasso di soddisfazione dei suoi clienti del 100%. Dopo un periodo di prova di tre mesi tutti coloro che si sono affidati alle campagne di Lead Generation Advanced hanno registrato un sostanziale incremento del business e migliaia di anagrafiche profilate. I tassi di conversione dal “contatto” al “contratto” sono molto più alti sia rispetto alle attività di comunicazione standard (volantini, sms, call marketing, ecc.) sia rispetto all’acquisto unitario di lead da terze parti. Il segreto del successo della nostra strategia di marketing finanziario risiede nell’accurata selezione a monte del target destinatario delle campagne su più livelli (demografico, professionale e territoriale) e ovviamente nel buon passaparola dei nostri clienti, che ci permette di digitalizzare ogni mese nuove realtà finanziarie e incrementare la nostra esperienza e le nostre competenze.

Parliamo dei costi. A quanto ammonta la spesa per attivare una campagna di lead generation?
Uno dei vantaggi di affidarsi a un’agenzia Google Partner è quello di avere la consulenza diretta di Google. UPtimization può contare su due referenti che si occupano dell’analisi, della stima del potenziale e del budget per ogni cliente. In base ai volumi di ricerche effettuate online per il prodotto di riferimento, il territorio target e l’obiettivo desiderato è possibile avere una stima accurata dei budget di investimento e dei leads potenzialmente generabili a livello mensile. Non esistono vincoli di budget: le stime vengono fornite per offrire una panoramica del potenziale massimo, ma ogni attore finanziario è libero di modellare l’investimento in base alle sue esigenze, possibilità e obiettivi finali.

Una curiosità per concludere: come avete fatto a diventare Google Partner? Che garanzia offre questo status ai vostri clienti?
Abbiamo guadagnato la partnership con Google grazie ad anni di esperienza certificata e una qualità dei servizi offerti sopra la media rispetto ad altre agenzie di web marketing. Il badge Google Partner è un sigillo di eccellenza, che testimonia la presenza in agenzia di un team in possesso delle più ambite certificazioni ufficiali Google e il rispetto delle best practices nella creazione e gestione quotidiana delle campagne di advertising online. In UPtimization Finance contiamo un team di professionisti che oltre a essere certificati per le loro competenze, hanno maturato una comprovata esperienza nel settore finanziario che ci rende, ad oggi, un punto di riferimento per le campagne di marketing nel settore finanziario, bancario e assicurativo. Per maggiori informazioni è possibile consultare il nostro sito www.uptimization-finance.it.

Andrea Durano, ceo UPtimization Finance: “Trovare nuovi clienti non è mai stato così facile grazie al nostro sistema di Lead Generation Advanced” ultima modifica: 2015-10-30T12:18:47+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA