Arag, Roberto Anesin nuovo direttore commerciale

Arag LogoRoberto Anesin ha assunto a partire dal 7 gennaio la carica di direttore commerciale e marketing di Arag, compagnia specializzata nel ramo tutela legale, entrando inoltre a far parte del comitato esecutivo della società.

Il manager, spiega una nota, proviene da Filo Diretto Assicurazioni e sostituisce Rocco Luigi Matarazzo, che, pur mantenendo incarichi nella società, nel corso del 2016 lascerà la compagnia avendo raggiunto i requisiti per il pensionamento.

Roberto Anesin, nato a Venezia 46 anni fa, sposato, un figlio, ha un’esperienza di oltre 20 anni in ambito assicurativo, dove ha gestito reti distributive tradizionali, bancarie e società di brokeraggio: in Filo Diretto Assicurazioni ha ricoperto la carica di direttore della Divisione Commerciale Territorio; in precedenza è stato in April 3 anni, in qualità di amministratore delegato. Ha lavorato anche come senior advisor in Next Value e direttore generale in Galgano spa. Per due anni e mezzo ha ricoperto la carica di direttore commerciale & marketing in Rsa – Sun Insurance Office Ltd. Annovera inoltre un’esperienza in Axa Assicurazioni, come hHead of sales del dipartimento di Milano.

Appassionato di pallacanestro, che ha praticato per molti anni, è stato arbitro in serie A, dove ha arbitrato più di 200 partite di campionato.

“Sono molto felice di questa nuova sfida professionale – ha dichiarato Anesin – in quanto Arag rappresenta un’eccellenza nel panorama assicurativo italiano, essendo da anni leader nel mercato della tutela legale. I piani di crescita ed ampliamento del business sono molto ambiziosi e sono certo che, assieme al team della compagnia e con il solido gruppo di cui facciamo parte, raggiungeremo i traguardi che ci siamo prefissi. Inoltre, è per me un vero piacere tornare a lavorare con Andrea Andreta, ceo di Arag Italia, con cui avevo già avuto il piacere di lavorare in Rsa”.

Arag, Roberto Anesin nuovo direttore commerciale ultima modifica: 2016-01-13T12:31:40+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA