Ascomfidi, approvato il bilancio 2015

CreditoAscomfidi ha approvato il bilancio 2015. Nella sua relazione il presidente Roberto Donatelli ha evidenziato la necessità di avviare una riflessione sui cambiamenti e sugli scenari futuri nel mercato della garanzia per ripensare, rafforzandolo, il sistema dei confidi.

“Sono consapevole del fatto che ora, ancor più che nel passato – ha dichiarato Donatelli secondo il sito terremarsicane.it – soprattutto in considerazione delle nuove normative in materia di confidi e delle trasformazioni del mercato, dovute anche alla crisi dell’economia reale, sia necessario trovare un modello di aggregazione, quale un progetto di rete, che consenta di accrescere le proprie capacità, ma nel contempo, possa rispettare l’individualità, le attività ed il ruolo dei partner interessati. I confidi in rete acquistano sicuramente più efficienza , economia di scala e la possibilità di rilasciare garanzie congiunte, dividendo i rischi e ampliando il bacino di clientela, a beneficio delle imprese”.

 

 

Ascomfidi, approvato il bilancio 2015 ultima modifica: 2016-04-22T10:57:42+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA