Australia: accusa di falsificazione per un Mediatore Creditizio del sud

Magistrates Court di Adelaide

Magistrates Court di Adelaide

È il caso di dire: tutto il mondo è paese.  Nel sud dell’Australia un mortgage brokre è comparso difronte alla Magistrates Court di Adelaide con l’accusa di aver fornito informazioni false o fuorvianti  a garanzia di 5 mutui per la casa per un totale di più di 500.000 dollari.
Le falsificazioni riguarderebbero informazioni relative a un contratto di vendita e uno di affitto e delle relative stime fornite a sostegno delle domande di mutuo per conto di cinque dei suoi clienti.

Gli inquirenti sostiengono che il comportamento fraudolento si è verificato tra ottobre 2011 e febbraio 2012, quando Daniel Duy Anh Nguyen gestiva un negozio finanziartio chiamato Arndale Finance a Woodville North.

Se condannato, rischia per ogni reato una pena massima di due anni di reclusione e/o una multa di $ 11.000.

Nguyen è l’amministratore unico e rappresentante Ausfin Solutions Pty Ltd (Ausfin), titolare di una licenza per il credito australiano.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Australia: accusa di falsificazione per un Mediatore Creditizio del sud ultima modifica: 2013-09-30T17:40:37+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA