Banca d’Italia, in vigore il nuovo statuto

Banca d'Italia Logo 2L’11 aprile 2016, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è entrato in vigore il nuovo statuto della Banca d’Italia.

Le principali innovazioni consistono nel recepimento delle disposizioni in materia di dematerializzazione delle quote di partecipazione al capitale della Banca d’Italia, in applicazione delle previsioni di cui alla legge n. 5/2014; è stata inoltre prevista, per esigenze di sincronia con l’Eurosistema, l’anticipazione dei tempi di approvazione del bilancio e del riparto dell’utile di esercizio.

Consulta il nuovo statuto

Banca d’Italia, in vigore il nuovo statuto ultima modifica: 2016-04-15T08:26:15+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA