Banca Etruria, l’utile nei primi 9 mesi cala a 7,8 milioni

Nel 3° trimestre di Banca Etruria, presieduta da Giuseppe Fornasari, archivia i primi nove mesi con un risultato netto di pertinenza di 7,79 milioni di euro contro i 18,88 milioni realizzati nel corrispondente periodo del 2009.

In una nota si legge che nel periodo ha registrato un margine di intermediazione a 258,7 milioni di euro, in crescita rispetto ai 252,4 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.

Leggi la relazione completa

Banca Etruria, l’utile nei primi 9 mesi cala a 7,8 milioni ultima modifica: 2010-11-21T21:47:40+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA