Banca Generali, è venuto a mancare l’amministratore delegato Piermario Motta

Banca Generali LogoPiermario Motta, amministratore delegato di Banca Generali è prematuramente scomparso.

Motta ha guidato il percorso di crescita degli ultimi anni della banca: lo sviluppo delle funzioni manageriali e le deleghe distribuite tra le diverse aree organizzative, impostate in questi ultimi anni dall’ad, garantiscono la piena continuità nei piani di crescita a lungo termine.

L’operatività della banca e la gestione della clientela proseguono nei pieni poteri conferiti al direttore generale, Gian Maria Mossa, alla guida da tre anni della direzione commerciale e dei professionisti sul territorio. Il presidente, ai sensi del Piano di Successione approvato dalla società subentra temporaneamente nei poteri dell’amministratore delegato con deleghe finalizzate al presidio dell’attività, fino all’assunzione delle successive delibere da parte del consiglio di amministrazione.

Banca Generali, è venuto a mancare l’amministratore delegato Piermario Motta ultima modifica: 2016-03-29T18:33:12+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA