Banche-Imprese: arriva la “Bussola della qualità” per rafforzare dialogo e informazioni

Abi Logo BuonoMigliorare la relazione tra banche e imprese, favorendo un più ampio confronto sugli aspetti più prettamente di natura qualitativa che caratterizzano l’attività imprenditoriale. È questa la funzione della “Bussola della qualità” o, in inglese, “Quality Compass”, innovativo strumento, unico nel suo genere a livello internazionale, nato dall’accordo sottoscritto tra Abi, le principali associazioni di rappresentanza delle imprese e Credit Data Research, società partecipata di Moody’s Analytics.

Finalità dell’intesa, spiega un comunicato, è quella di avviare a livello locale i test su un primo prototipo dell’applicazione nei primi mesi di autunno, grazie alla collaborazione con le sedi territoriali delle associazioni d’impresa firmatarie e con le banche che aderiranno all’iniziativa sul territorio.

Il memorandum d’intesa nasce nell’ambito del forum sulle variabili qualitative, costituito dall’Abi e dalle principali associazioni d’impresa secondo quanto previsto dall’Accordo per il credito 2015, e rappresenta la naturale prosecuzione del lavoro iniziato, ormai da diversi anni, dalle stesse associazioni sul tema della comunicazione finanziaria.

Banche-Imprese: arriva la “Bussola della qualità” per rafforzare dialogo e informazioni ultima modifica: 2016-09-19T12:52:49+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA