Banco Popolare, nei primi 9 mesi dell’anno utile netto a 350 milioni

Banco Popolare LogoIl Banco Popolare ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015

Il gruppo ha chiuso i primi nove mesi dell’esercizio con un utile netto pari a 350 milioni (342 milioni al netto della Fair Value Option).

  • Margine di interesse pari a 1.177 milioni in crescita dell’ 1,0% rispetto al 30 settembre 2014;
  • Commissioni nette pari a 1.085 milioni in crescita dell’1,4% rispetto al 30 settembre 2014;
  • Oneri operativi a 1.591 milioni in calo del 4,5% rispetto al 30 settembre  2014;
  • Costo del credito in forte diminuzione a 575 milioni e pari a 89 punti base annualizzati rispetto ai 158 punti base dei primi nove mesi del  2014;
  • Risultato lordo dell’operatività corrente positivo e pari a 341 milioni contro la perdita di 108 milioni al 30 settembre 2014.

Risultato economico di periodo normalizzato pari a 303 milioni.

Posizione patrimoniale:

  • CET 1 ratio “phased in”: 12,7%;
  • CET 1 ratio “phased in” pro-forma: 13,4%;
  • CET 1 ratio “fully phased”: 12,2%;
  • CET 1 ratio “fully phased” pro-forma:12,8%.

Profilo di liquidità:

  • LCR ampiamente superiore al 100% previsto come target a regime di Basilea 3;
  • NSFR calcolato secondo le più recenti regole del Quantitative Impact Study pari a circa il 95%;

Rischio di Credito:

  • Sensibile riduzione del flusso netto di ingresso dei crediti deteriorati: -56,0%  rispetto al dato dei primi nove mesi del  2014;
  • Calo dello stock dei crediti deteriorati lordi di 164 milioni (-0,8%) rispetto a fine esercizio 2014;
  • Livello di copertura dei crediti deteriorati rafforzato: 45,1%  rispetto al 44,6% del 31 dicembre  2014.

I ratio patrimoniali sono stati calcolati includendo il risultato economico dei primi nove mesi.

I ratio patrimoniali “pro-forma” sono stati calcolati considerando i seguenti eventi già realizzati o in corso di realizzazione alla data odierna: 1) cessione delle sofferenze chirografarie per un valore nominale di 950 milioni ed un valore contabile lordo al netto degli stralci di 732 milioni, perfezionata il 1° ottobre 2015;  2) stima dei prevedibili impatti conseguenti alle previste cessioni delle quote partecipative detenute nell’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, il cui perfezionamento è subordinato esclusivamente all’ottenimento delle prescritte autorizzazioni, ed in Arca SGR.

Leggi il comunicato

 

Banco Popolare, nei primi 9 mesi dell’anno utile netto a 350 milioni ultima modifica: 2015-11-12T15:03:14+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA