Barclays taglia i tassi di interesse sui mutui ma aumenta i mutui tracker

Barclays ha deciso di ridurre di un terzo i tassi di interesse sui propri mutui Woolwich a tasso fisso, ma ha parallelamente disposto un aumento dei tassi per i tracker e gli offset mortgage.

I provvedimenti dell’istituto di credito prevedono un taglio sui tassi che corrisponde mediamente allo 0,14%, all’interno dell’intera gamma prodotti: ciò significa che l’offerta dei mutui a due anni a tasso fisso scende al 2,58%, mentre quelli a cinque anni si attestano al 3,64% – sempre a tasso fisso – con loan to value al 70%.

Aumentano invece i tassi sui mutui tracker, in crescita mediamente dello 0,30%, così come quelli su due offset mortgage che aumentano dello 0,20%. Barclays ha poi deciso che quattro prodotti offset subiranno un aumento della fee compreso tra le 500 e le 1.000 sterline. Per fare un esempio: un offset lifetime tracker con loan to value al 70% subirà un aumento da base rate +2,48% a base rate +2,59%, mentre l’application fee passerà da 999 a 1.999 sterline.

La banca manterrà i tassi di interesse invariati su circa un terzo dei propri prodotti. “Tutte queste decisioni – fa sapere un portavoce di Barclays – sono finalizzati alla possibilità di poter garantire un prezzo competitivo per i nostri mutui all’interno di un mercato sempre più competitivo”.

“La nostra politica si scontra con il crollo di una serie di indici economici avvenuto nelle ultime settimane, crollo che ha influenzato il funding all’interno del mercato già scosso dalle preoccupazioni che affliggono l’Eurozona alla vigilia di una seconda recessione globale”.

 

Barclays taglia i tassi di interesse sui mutui ma aumenta i mutui tracker ultima modifica: 2011-10-14T08:34:38+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA