Bce, tassi invariati. Riviste al rialzo stime su Pil e inflazione

GERMANY-ECB-EU-EUROZONE-RATE-DEBT-FOREX-BANKAndando incontro alle attese degli analisti il direttivo della Banca centrale europea ha lasciato invariati i tassi. Il refi, il tasso di rifinanziamento pronti contro termine, è rimasto a quota zero, mentre il tasso sui depositi, quello che le banche pagano per depositare i loro fondi a Francoforte, è ancora negativo a meno 0,40%. e quello marginale a più 0,25%.

Per quanto riguarda le misure non convenzionali di politica monetaria, l’8 giugno l’Eurosistema avvierà gli acquisti nell’ambito del programma di acquisto di attività del settore societario. in aggiunta ciò, a decorrere dal 22 giugno, condurrà la prima operazione della nuova serie di operazioni mirate di rifinanziamento a più lungo termine.

I tassi, ha spiegato il presidente Draghi, resteranno bassi ancora per molto e “il quantitative easing durerà fino a marzo del 2017”, ossia fino a quando la correzione dell’inflazione non sarà “significativa”. Sul fronte della ripresa il numero uno della Bce ha spiegato che “sta procedendo gradualmente, stabile ma modesta, ostacolata dalle prospettive deboli dei mercati emergenti” e che dunque “le misure di politica monetarie devono essere implementate” ulteriormente.

Secondo le previsioni degli economisti della Bce, nel secondo trimestre la crescita nell’Eurozona potrebbe essere più lenta rispetto ai tre mesi precedenti, anche se, ha sottolineato Draghi, “faremo ancora una bella figura”.

L’Eurotower ha rivisto al rialzo le stime del Pil per il 2016, portando all’1,6%, dall’1,4% di marzo. Per il 2017 e il 2018 è prevista una crescita pari all’1,7%, invariata rispetto a marzo. Piccolo incremento anche per l’inflazione, che quest’anno dovrebbe arrivare allo 0,2% contro la stima precedente dello 0,1. Un leggero miglioramento che per Draghi deve essere imputato alla crescita delle quotazioni del petrolio. Il tasso di inflazione andrà comunque accelerando nel prossimo biennio, passando all’1,3% nel 2017 e all’1,6% nel 2018.

Bce, tassi invariati. Riviste al rialzo stime su Pil e inflazione ultima modifica: 2016-06-03T18:50:27+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA