Cariparma: Ops sulle polizze Ca Vita, offerta di scambio con Glitnir Banki

Lo scorso 23 novembre Cariparma ha dato il via ad un’offerta pubblica di scambio (Ops) volontaria riservata ai titolari delle polizze Azione Più 7.12.2009, AzionePiù 15.07.2010, AzionePiù 30.12.2011, AzionePiù 31.03.2012 e AzionePiù 31.12.2013 di Crédit Agricole Vita S.p.A., già Po Vita, collegate a strumenti finanziari emessi da Glitnir Banki.

Agli investitori che aderiranno all’offerta sarà attribuita, per ciascuna serie di polizze, una specifica serie di obbligazioni Zero Coupon emesse da Cariparma alla data di scambio, con scadenza di due anni successiva a quella naturale della polizza scambiata, nonché un eventuale conguaglio in denaro per permettere il recupero del capitale investito.

Le nuove obbligazioni sono titoli di debito Zero Coupon senior, emessi sotto la pari che garantiscono il rimborso lordo del 100% del Valore Nominale a scadenza, ma non prevedono la corresponsione periodica di interessi – si legge nel comunicato dell’istituto di credito -. La differenza tra il prezzo di rimborso ed il prezzo di emissione rappresenta l’interesse lordo implicito in tale differenza che verrà assoggettato alle ritenuti fiscali vigenti alla scadenza dell’obbligazione”.

Il termine entro il quale aderire all’iniziativa è fissato per la polizza AzionePiù 7.12.2009 al 3 dicembre prossimo; per le altre polizze interessate, al 28 dicembre 2009.

Cariparma: Ops sulle polizze Ca Vita, offerta di scambio con Glitnir Banki ultima modifica: 2009-11-24T09:00:45+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA