Casa.it lancia la versione Windows 8.1 o 10 dell’app per consultare gli annunci immobiliari dal tablet o dal pc

Casa.it LogoCasa.it è il primo portale immobiliare in Italia a lanciare sul mercato l’applicazione per pc e per tablet con sistema operativo Windows 8.1 o Windows 10.

La nuova applicazione, informa una nota, è scaricabile da Windows Store e consente di consultare direttamente dai vari dispositivi migliaia di annunci – distinti per località, per zona e per indirizzo -, di utilizzare la propria posizione per impostare il raggio della ricerca, di filtrare le ricerche per tipologia, per prezzo e per numero di locali e di ordinare gli annunci per rilevanza, per prezzo e per data.

Inoltre, gli utenti con sistema operativo Windows, potranno finalmente visualizzare gli annunci sulla mappa delle città, sfogliare le photogallery, scoprire le caratteristiche dei vari immobili, salvare le proprie ricerche, condividere gli annunci tramite social networks e contattare l’inserzionista via telefono, skype o e-mail.

“Con il rilascio di quest’ultima versione dell’app di Casa.it si chiude la prima fase della strategia di sviluppo studiata per dispositivi mobili che girano su piattaforme Microsoft. La versione Windows dell’applicazione per pc e per tablet va, infatti, ad arricchire l’offerta di Casa.it già composta dall’app per Windows Phone e da tutti i servizi che consentono l’accesso al portale tramite ogni dispositivo Windows Phone – ha commentato Daniele Mancini, amministratore delegato di Casa.it -. Lo sviluppo tecnologico e l’innovazione sono aspetti che consideriamo primari per il nostro lavoro e per i nostri clienti. Riteniamo, pertanto, sia fondamentale continuare a investire per accrescere la nostra offerta – conclude Mancini -, al fine di fornire ai nostri utenti una migliore user experience e le soluzioni più all’avanguardia che consentano loro di connettersi al nostro portale e di usufruire dei nostri servizi”.

Casa.it lancia la versione Windows 8.1 o 10 dell’app per consultare gli annunci immobiliari dal tablet o dal pc ultima modifica: 2015-09-07T15:44:31+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA