Conafi Prestitò rinnova la promozione per Natale: la prima rata del prestito è gratis

I clienti possono richiedere tramite cessione del quinto una somma fino a 50 mila euro (taeg a partire dal 7,94%), da restituire in un periodo che va dai 24 ai 120 mesi.  Conafi Prestitò provvederà a restituire la prima rata al cliente dopo aver ricevuto il versamento da parte del datore di lavoro o dell’istituto di previdenza. Facciamo un esempio (tratto dalla pagina web di Conafi) calcolato su una donna pensionata Inpdap nata nel 1956. La rata ammonta a 250 euro per 120 mesi; la donna percepisce dalla banca 20.928 euro e restituirà 30.000 euro, salvo estinzione anticipata. Il TAN fisso è pari al 3,05%, il taeg al 7,94%. Il costo totale del credito include oneri fiscali, commissioni di intermediazione e bancarie, polizza obbligatoria rischio vita / rischio impiego.

L’offerta
Conafi Prestitò propone la sua offerta di prestiti con cessione del quinto a lavoratori dipendenti e pensionati. La Cessione quinto dello stipendio di Conafi Prestitò si rivolge ai dipendenti di enti pubblici, statali e forze armate. La Cessione quinto della pensione di Conafi Prestitò è il prestito dedicato ai pensionati. I prestiti con cessione del quinto di Conafi Prestitò possono avere una durata compresa tra i 24 e i 120 mesi; l’importo massimo finanziabile è pari a 75 mila euro e la rata può essere pari a massimo un quinto dello stipendio o della pensione netti. L’unica garanzia richiesta per ottenere la cessione quinto è la stipula di una polizza assicurativa rischio vita, obbligatoria per legge.

Conafi Prestitò rinnova la promozione per Natale: la prima rata del prestito è gratis ultima modifica: 2011-12-23T07:42:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA