Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a., riorganizzazione della struttura direzionale

Confartigianato Fidi Piemonte e Nord-Ovest LogoAlla luce del potenziamento territoriale e commerciale in atto, nonché di un ulteriore accrescimento delle professionalità, la struttura direzionale e operativa di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a. ha intrapreso una vasta riorganizzazione.

Nella ridefinita scala gerarchica direzionale, spiega una nota, si è deciso di puntare su alcune/i colleghe/colleghi di provata esperienza e capacità e su alcuni giovani di talento. Dal 5 settembre Milena Zotta assume la funzione di direttore crediti del confidi, in luogo di altro collega dimissionario. Con lei, in seno alla direzione crediti, entra la Jara Ghisio, fin qui Capo Area Piemonte Sud – Liguria, in qualità di responsabile area fidi.

Tra i capi area territoriali, oltre alla conferma di Roberta Miglio (Area Lombardia), Debora Cambiano (dal 19 settembre Area Piemonte Sud – Liguria) e di Pierfedele Panebianco (Area Piemonte Ovest), new entry è Fabio Boscolo, neo capo Area Piemonte Est. Un altro giovane funzionario, Andrea Ricchiuti, assume, unitamente alla responsabilità della filiale di Milano, anche il coordinamento commerciale della Regione Lazio (allo scopo relazionandosi con la responsabile della filiale di Roma, Francesca Massa) e dell’Area Nazionale oltre il Nord Ovest.

Il nuovo comitato di direzione di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a. comprende, con il direttore generale, il vice direttore generale, il risk manager, il direttore crediti, la responsabile Area Fidi, la responsabile segreteria generale, l’It manager, i capi area territoriali e il responsabile della filiale di Milano. Il comitato di direzione può vantare un’età media di 40 anni, oltre alla presenza di sei donne su undici componenti, nonché l’ingresso di due giovani nati nel 1986.

“In ogni situazione di stress – ha sottolineato il presidente di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a., Adelio Giorgio Ferrari – e ad ogni criticità intervenuta, il nostro confidi ha sempre saputo reagire con prontezza e massima determinazione. Già nei mesi scorsi avevamo nominato il nuovo vice direttore generale, Daniela De Andreis, ed oggi, con la nomina di Milena Zotta quale neo direttore crediti, insieme ad altre scelte direzionali che mutano sensibilmente le gerarchie in seno alla struttura, abbiamo posto un ulteriore tassello al nostro progetto. Aggiungo altresì che è già prevista, in occasione della prossima riunione di cda del 12 settembre 2016, anche la nomina di un nuovo risk manager di alto profilo professionale, a seguito delle intervenute dimissioni di chi ha fin qui ricoperto tale incarico”.

“Creare nuove occasioni di crescita individuale e collettiva – ha aggiunto il direttore generale Gianmario Caramanna – è sempre stata caratteristica peculiare del nostro Confidi. Anche questa volta già si delinea una nuova stagione di crescita e di sviluppo che trova linfa e vigore, nuove energie ed entusiasmo, nelle collaboratrici chiamate a ruoli dirigenti di massima responsabilità, così come nelle nostre leve più giovani su cui riponiamo grandi attese e fiducia”.

Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest s.c.p.a., riorganizzazione della struttura direzionale ultima modifica: 2016-09-01T19:16:38+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA