Confidi, bando della Camera di Commercio di Roma per la concessione di contributi

Credito 2Nell’ambito delle proprie finalità di supporto all’economia del territorio e al fine di agevolare l’accesso al credito alle micro, piccole e medie imprese della provincia, la Camera di Commercio di Roma ha approvato un bando per sostenere i confidi nel loro processo di trasformazione in intermediari finanziari vigilati, attraverso la concessione di contributi destinati a permetterne la patrimonializzazione.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono partecipare i Confidi, iscritti al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Roma con sede legale e/o operativa nella provincia di Roma, in possesso dei requisiti di cui all’art. 13 della Legge n. 326 del 2003, che:

– Confidi intermediari finanziari

a) siano già iscritti all’Albo degli intermediari finanziari previsto dall’art. 106 T.U.B. ovvero abbiano già presentato apposita domanda per l’iscrizione agli Organi di Vigilanza e si trovino nelle more del perfezionamento dell’iscrizione al medesimo Albo;

b) abbiano presentato istanza di autorizzazione per l’iscrizione all’Albo degli intermediari finanziari previsto dall’art. 106 T.U.B., secondo quanto stabilito dal c. 2 dell’art. 4 del DM MEF n. 53 del 2015;

– Confidi ex art. 112 T.U.B.

a) siano già iscritti all’Elenco di cui al c. 1 dell’art. 112 T.U.B. e, alla data di presentazione della domanda, abbiano posto in essere un processo di fusione, secondo le modalità previste dall’art. 2501 ss. del Codice Civile, con un altro Confidi iscritto al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Roma con sede legale e/o operativa nella provincia di Roma e all’Elenco di cui al c. 1 dell’art. 112 T.U.B.;

b) siano già iscritti all’Elenco di cui al c. 1 dell’art. 112 T.U.B. e abbiano sottoscritto, a partire dal 1° gennaio 2016 e entro il termine finale di presentazione della domanda, un contratto di rete, o altro simile strumento privatistico, con uno dei soggetti di cui ai precedenti punti a) e b), iscritto al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Roma con sede legale e/o operativa nella provincia di Roma, di cui almeno il 40% dei soci o consorziati siano imprese iscritte alla Camera di Commercio di Roma con sede legale e/o operativa nella Provincia di Roma, come risultante dal Libro Soci alla data del 31 dicembre 2015.

I Confidi possono presentare domanda sempreché, alla data del 31 dicembre 2015, abbiano tra i propri soci o consorziati almeno 100 imprese iscritte alla Camera di Commercio di Roma, con sede legale e/o operativa nella Provincia di Roma.

CONTRIBUTO

Lo stanziamento complessivo a disposizione dell’iniziativa è pari ad € 2.500.000,00, destinati alla valorizzazione del capitale sociale dei Confidi beneficiari, di cui € 1.800.000,00 esclusivamente destinati ai Confidi intermediari finanziari ed € 700.000,00 esclusivamente destinati ai Confidi ex art. 112 T.u.b..

TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Il bando scade alle ore 14:00 a.m. del giorno 18 ottobre 2016.

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate entro tale termine esclusivamente via pec alla casella [email protected] dalla casella di posta elettronica certificata del richiedente, complete di tutta la documentazione richiesta.

Per ulteriori informazioni: Ufficio Contributi e credito alle imprese. E-mail: [email protected]

Consulta il bando della Camera di Commercio

Scarica il modulo per presentare la domanda

Confidi, bando della Camera di Commercio di Roma per la concessione di contributi ultima modifica: 2016-09-19T12:25:18+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA