Crif raddoppia in Germania e si consolida in Polonia grazie all’acquisizione di Deltavista

Crif LogoCrif ha annunciato  l’acquisizione delle operation di Deltavista in Germania e in Polonia.

Deltavista, attiva nel settore delle credit information e fornitore di soluzioni per la gestione del rischio in Germania e in Polonia, supporta gli operatori di mercato nell’ottimizzazione della gestione del rischio e dell’address management grazie a informazioni predittive su consumatori e imprese. Nello specifico, attraverso una piattaforma avanzata e soluzioni ad hoc, Deltavista offre a società di e-commerce, telecomunicazioni, energetiche, società finanziarie e assicurazioni, servizi di credit check, data-sourcing e modelli personalizzati di supporto decisionale.

Crif era già presente in Germania dall’inizio del 2016 grazie all’acquisizione di Bürgel, una delle principali società tedesche di consumer & business information, attiva sul mercato da 130 anni, che offre una suite avanzata di credit bureau information e di soluzioni per la gestione del rischio.

Bürgel e Deltavista opereranno in modo indipendente e separato, rispondendo così alle diverse esigenze del mercato: Bürgel come provider di soluzioni e informazioni uniche, Deltavista come fornitore indipendente delle più avanzate soluzioni disponibili.

Relativamente alla Polonia, l’acquisizione delle operation di Deltavista, che forniscono avanzate soluzioni informative sui consumatori, unitamente alle attività di business information già fornite da Crif, apporteranno significativi vantaggi agli operatori locali.

Attraverso questa operazione Crif rafforzerà ulteriormente il proprio posizionamento e la leadership nell’ambito delle credit information e nell’offerta di soluzioni per la gestione del credito nell’Europa continentale e, al contempo, svilupperà le sinergie tra le società del Gruppo già presenti in questi paesi.

Nel 2011 Crif aveva già acquisito le operation di Deltavista e Teledata in Svizzera e in Austria avviando un progetto di espansione nei paesi D-A-CH (Germania, Austria e Svizzera), di integrazione con le altre società del Gruppo attive nell’Europa continentale (Italia, repubblica Ceca, Slovacchia e Polonia) e di arricchimento del proprio portafoglio di servizi a valore aggiunto per la gestione del credito end-to-end. Il successo dell’integrazione ha permesso a Crif di completare e ampliare la propria offerta per rispondere alle esigenze di istituti finanziari, imprese e consumatori, diventando il punto di riferimento nelle information solutions e dell’e-commerce in particolare.

“Siamo convinti che i successi conseguiti nella regione D-A-CH potranno contribuire ad accelerare la crescita delle nuove operation in Germania e in Polonia, traendo beneficio anche delle sinergie con le altre società del Gruppo. Del resto, la nostra comune azione è sempre stata guidata dalla volontà di innovare e dare concreto supporto ai nostri clienti – ha sottolineato Carlo Gherardi, presidente e amministratore delegato di Crif –. La combinazione dei sistemi informativi e delle soluzioni software di Crif con il patrimonio informativo e le soluzioni a supporto della gestione del rischio di Bürgel e Deltavista aiuteranno i nostri clienti ad operare in modo ancor più competitivo per rispondere ad un mercato sempre più esigente in termini di innovazione e flessibilità”.

Crif raddoppia in Germania e si consolida in Polonia grazie all’acquisizione di Deltavista ultima modifica: 2016-07-27T18:29:35+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA