Crif svilupperà il primo credit bureau commerciale di informazioni in Arabia Saudita

Crif LogoCrif ha vinto il bando di gara internazionale per lo sviluppo e la gestione del nuovo credit bureau di informazioni commerciali e di credito in Arabia Saudita. Il bando è stato indetto da Bayan Credit Bureau.

Bayan, informa una nota, ha scelto Crif come partner strategico grazie alla consolidata esperienza nello sviluppo di sistemi di informazioni creditizie a livello mondiale e alla conoscenza del mercato arabo, con l’obiettivo di realizzare il principale credit bureau di informazioni commerciali e di credito della regione e di supportare la crescita dell’economia locale.

La maggiore condivisione di informazioni commerciali e creditizie faciliterà l’espansione del mercato B2B interno e l’accesso al credito ad un maggior numero di imprese e consumatori, migliorando il processo di erogazione e riducendo i tassi di default oltre a promuovere un processo decisionale responsabile e pratiche di accesso al credito più fluide.

Considerando il sistema economico e finanziario dell’Arabia Saudita, il credit bureau commerciale locale aiuterà in particolare le Pmi a passare da un approccio tradizionale, in cui il credito commerciale è legato principalmente ad un approccio one-to-one, ad uno più evoluto, basato sulle referenze creditizie. Allo stesso tempo, le banche potranno fornire servizi finanziari a costi notevolmente ridotti e agevolare l’accesso al credito. Nel complesso, gli istituti di credito saranno in grado di prendere decisioni più accurate in tempi rapidi avendo a disposizione un dettagliato profilo creditizio del richiedente, riuscendo così da ottimizzare la gestione del rischio. Inoltre, la disponibilità di una storia creditizia e commerciale completa agevolerà l’accesso al credito alle imprese dell’Arabia Saudita e permetterà loro di ottenere condizioni più favorevoli.

Grazie all’esperienza consolidata a livello mondiale nell’offerta di soluzioni a 360° per banche e imprese, Crif svilupperà anche sistemi di scoring personalizzati, offrendo significativi vantaggi nella valutazione dell’affidabilità creditizia e del livello di indebitamento complessivo dei clienti.

“Abbiamo scelto Crif come nostro partner ideale in virtù del suo background internazionale, del riconosciuto know-how e della flessibilità tecnologica che la contraddistingue. Inoltre, grazie alla partnership con Crif, Bayan Credit Bureau riuscirà a sostenere in modo ancora più efficiente ed efficace gli operatori del mercato locale attraverso una vasta gamma di soluzioni affidabili e personalizzate, che consentiranno loro di prendere decisioni più veloci ed accurate, migliorando al contempo la gestione del rischio e del business”, ha sottolineato Suhail Abanmi, presidente di Bayan Credit Bureau.

“Bayan giocherà un ruolo cruciale nella gestione del rischio di credito e nel promuovere, all’interno del sistema finanziario dell’Arabia Saudita, una cultura del credito più matura. Come è stato rilevato in molti altri Paesi, l’evoluzione del settore finanziario è fortemente legato alla disponibilità di efficienti sistemi informativi che permettano di migliorare la gestione del rischio di credito e, di conseguenza, di dare concreto supporto ai bisogni finanziari di imprese e consumatori”, ha aggiunto Marco Preti, managing director di Crif.

Crif svilupperà il primo credit bureau commerciale di informazioni in Arabia Saudita ultima modifica: 2016-03-02T11:15:31+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA