Cts, oggi assemblea dei soci per decidere sulla fusione con Ascomfidi Nord Ovest

Cooperativa Cts LogoÈ prevista per oggi la seduta straordinaria l’assemblea dei soci della Cooperativa Cts, cooperativa di garanzia della Confcommercio provincia di Cuneo.

Nel corso della assemblea verrà esposto ai soci, per la loro approvazione, il progetto di fusione con Ascomfidi Nord Ovest, cooperativa di garanzia legata al marchio Confcommercio che opera principalmente in provincia di Torino e in Valle d’Aosta.

“I profondi mutamenti vissuti dal sistema del credito alle imprese – ha dichiarato Luca Chiapella, presidente del confidi cuneese, secondo quanto riferito dal sito targatocn.it – sia sotto il profilo normativo sia dal punto di vista del mercato e della garanzia, richiamano gli amministratori ad effettuare scelte lungimiranti per assicurare, anche in futuro, alle imprese socie livelli di servizio adeguati ai tempi e nuove opportunità. Al tempo stesso rispettando e anzi valorizzando le caratteristiche peculiari che hanno sancito il successo di cooperativa Cts negli anni: lo stretto rapporto con le Ascom territoriali, il lavoro in sinergia con le banche locali, fortemente presenti e radicate in provincia di Cuneo, la base sociale fatta di moltissime imprese di piccole dimensioni. Cooperativa Cts si appresta a celebrare i 40 anni di lavoro nei quali ha prestato garanzie per oltre 10.000 aziende, favorendole nell’accesso al credito alle migliori condizioni;  la sfida che ci attende per il futuro è fare in modo che le imprese del territorio sempre più possano riconoscere il valore aggiunto che trovano quando, per affrontare e risolvere le loro necessità in tema di credito e finanziamenti, si rivolgono al sistema Confcommercio”.

Cts, oggi assemblea dei soci per decidere sulla fusione con Ascomfidi Nord Ovest ultima modifica: 2016-09-19T12:17:49+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA