Dalla Bei 170 milioni per le imprese del Lazio

Bei LogoNei giorni scorsi è stato presentato alla Regione Lazio un nuovo programma di finanziamenti da 170 milioni di euro per sostenere le imprese e favorire l’accesso al credito. L’obiettivo, si legge in una nota della Regione, è proprio quello di garantire nuove opportunità per le piccole e medie imprese del Lazio. Il programma nasce grazie a una linea di credito della Bei, Banca europea per gli investimenti, e ai fondi messi a disposizione da Bnl-Bnp Paribas, Unicredit, Bcc Roma e dalla Regione Lazio, che contribuisce all’abbattimento degli interessi.

Sostegni agli investimenti che le imprese realizzeranno nel territorio anche rispetto all’acquisto di materie prime e di altri materiali necessari alla produzione, scorte e spese di gestione e finanziamento di crediti commerciali.  Ogni impresa può ottenere un finanziamento Bei con un importo massimo di 10 milioni di euro, della durata da 2 a 12 anni, elevabile a 15 anni in caso di investimenti per l’efficienza energetica o la produzione di energia da fonti rinnovabili. Per ottenere un finanziamento che rientri nel provvedimento Bei “Loan for Smes” le imprese devono rivolgersi direttamente a una filiale delle tre banche: Bnl-Bnp Paribas , Unicredit o Bcc Roma.

In particolare, sul totale di 170 milioni: 85 milioni sono messi a disposizione da Bei, Unicredit e Bcc Roma contribuiscono invece con 30 milioni di euro ciascuna, Bnl-Bnp Paribas con 25 milioni. La Regione, inoltre, mette a disposizione delle micro, piccole e medie imprese e delle “mid-cap” fino a tremila dipendenti e con sede operativa nelle “aree di crisi” altri 10 milioni di euro: risorse che serviranno alle imprese per abbattere gli interessi sui finanziamenti ottenuti dalle Banche proprio nell’ambito del programma Regione Lazio – Bei “Loan for Smes”.

La Regione contribuisce per abbattere il tasso di interesse. Le imprese che abbiano già ottenuto un finanziamento dalla banca potranno quindi richiedere l’agevolazione di abbattimento del tasso d’interesse, compilando e inviando il formulario on-line.

“Non ci fermeremo a oggi – ha dichiarato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti -. Nella nuova programmazione abbiamo previsto 80 milioni per l’accesso al credito per le imprese, fino a 25 per rafforzare il sistema dei Confidi, fino a 35 per il sostegno diretto al credito per le microimprese e 20 per le misure di rafforzamento patrimoniale e crescita dimensionale delle imprese. L’iniziativa di oggi non è occasionale ma parte di una strategia che aggredisce tutti i nodi del rilancio dello sviluppo”.

“Con la Bei abbiamo fatto una cosa di grande importanza, che oggi è stata riconosciuta – ha sottolineato Guido Fabiani, assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive -. Si tratta di mettere in circolo un finanziamento per interventi di ristrutturazione e investimento nell’ordine di 170 milioni: 85 dalla Bei e altri 85 dalle banche che sono state selezionate attraverso un bando. Grazie agli ulteriori 10 milioni messi in campo dalla Regione, poi, queste linee di credito sono concesse con un tasso ulteriormente più favorevole”.

Dalla Bei 170 milioni per le imprese del Lazio ultima modifica: 2015-08-06T14:22:04+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA