È nato MutuoSmart, Big si apre alla multicanalità

BIG (Beni Immobili Gestiti), società leader sul mercato della mediazione creditizia e immobiliare in Italia, ha appena annunciato la nascita di MutuoSmart (www.mutuosmart.it), piattaforma internet per la comparazione e l’acquisto di mutui, cessione del V°, prodotti assicurativi e finanziamenti direttamente da parte del consumatore finale.

Il mercato, infatti, sta cambiando rapidamente. Non solo negli USA, anche in Italia giungono chiari segnali che sta emergendo l’esigenza di una nuova relazione tra banche, consulenti e consumatori basata su una maggiore trasparenza ed efficienza.
E come in UK l’FSA (Financial Services Authority) ha recentemente creato un sito tutto dedicato ai consumatori per guidarli nella ricerca di un determinato prodotto di finanziamento, anche in Italia i clienti si fanno più esigenti e sempre più utilizzano internet per cercare quotazioni di tassi e nuovi prodotti.

 

MutuoSmart vuole essere uno strumento internet funzionale e innovativo che, avvalendosi anche della rete di consulenti BIG presenti su tutto il territorio nazionale e di tutto il know-how e le competenze acquisite da BIG in anni di esperienza, garantisce un’assistenza continua e costante a cui si aggiungono assistenza telefonica e “chat on line”.
Grazie a questo tipo di servizio è possibile soddisfare qualunque tipologia di richiesta da parte dell’utente finale dal momento che un Consulente (e non un semplice operatore), è sempre a disposizione, presto anche nei week-end, per rispondere a quesiti e domande di tipo “creditizio”.

MutuoSmart offrirà, direttamente all’utente finale, i migliori tassi di mercato, processi di erogazione semplificati e costi accessori verificati e spesso scontati con l’intervento diretto di BIG.
Anche se il mercato delle vendite di prodotti di finanziamento stipulati online risulta essere ancora piuttosto ristretto e concentrato nelle mani di pochi operatori, MutuoSmart punta a una quota di mercato pari al 5% entro il 2010.

È nato MutuoSmart, Big si apre alla multicanalità ultima modifica: 2010-01-31T15:50:24+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA