Europe Assistance, nel 2015 fatturato in crescita e quasi raddoppiati i centri assistenza sul territorio

Europe Assistance LogoEurop Assistance in Italia ha chiuso il 2015 con un fatturato di oltre 300 milioni di euro e una combined ratio che si attesta all’84,49%. Sfiorato il tetto delle 650.000 assistenze l’anno nel 2015 (+16,4% sull’anno precedente), gestite dai quasi 9.000 centri di assistenza sul territorio italiano, raddoppiati rispetto al 2014. La società del Gruppo Generali, si legge in una nota, opera con quasi 950 persone sul territorio italiano (in un anno ha incrementato di oltre 30 unità il numero dei dipendenti) di cui 367 operatori di assistenza e 96 operatori di customer care.

A trainare il percorso di continuo sviluppo di Europ Assistance Italia, che ha visto la creazione di nuovi prodotti e l’adozione della nuova strategia organizzativa internazionale “We Connect”, l’ottima performance della business line Automotive che vede crescere le assistenze del +12,5% sul 2014 e il fatturato del +13,5%.

Molto positivi anche i numeri delle assistenze domestiche, segnale di un mercato con alte potenzialità anche per soluzioni assicurative nel settore Casa e Utilities. Il delta di fatturato sull’anno precedente della business line si attesta a +21%. Stabili le performance economiche di uno dei mercati più importanti per la Compagnia e nella quale è storicamente leader, quello Viaggi, che conferma l’andamento dell’anno precedente ma introduce nuove ed importanti alleanze con operatori leader di mercato.

Molto rilevanti i numeri relativi alle polizze individuali che rafforzano il percorso di crescita sul mercato retail di Europ Assistance Italia. Il +12% nelle vendite dirette è frutto della scelta strategica di affiancare ad importanti accordi corporate, un’offerta di assistenza per il consumatore finale sempre più flessibile e capace di rispondere alle esigenze della vita quotidiana.

“Siamo soddisfatti di poter rappresentare questi dati nel contesto del Gruppo Europ Assistance e di Assicurazioni Generali – ha sottolineato Bruno Scaroni, ceo di Europ Assistance Italia -. Abbiamo inventato il mestiere dell’Assistenza oltre cinquant’anni fa e continuiamo ad essere i leader di mercato in un settore caratterizzato dalle economie di scala e dove l’innovazione gioca un ruolo cruciale. Proprio il cambiamento tecnologico che osserviamo in questi anni è un elemento centrale per lo sviluppo del mercato dell’Assistenza perché grazie a nuove soluzioni digitali riusciamo ad essere molto più vicini e rapidi nelle risposte alle esigenze dei nostri clienti. Questo è un fenomeno che caratterizza non solo il settore assicurativo, dove l’assistenza è una componente sempre più inscindibile della tradizionale offerta assicurativa, ma anche altri settori dove operiamo in partnership con ad esempio costruttori Automotive, Utilities, Tour Operator e Istituzioni Finanziarie. È nella visione cliente-centrica e nelle opportunità offerte dall’innovazione tecnologica che poniamo le basi per il futuro successo di Europ Assistance Italia”.

Europe Assistance, nel 2015 fatturato in crescita e quasi raddoppiati i centri assistenza sul territorio ultima modifica: 2016-06-22T20:03:02+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA