Fusione Bpm-Banco Popolare, fissati i rapporti di cambio dopo chiusura aumento Banco

Bpm LogoBpm e Banco Popolare hanno annunciato i rapporti di concambio della prevista fusione tra i due gruppi a conclusione dell’operazione di aumento di capitale della banca veronese, applicando i rapporti di partecipazione già indicati nel progetto.

Come spiega una nota, facendo seguito a quanto comunicato in data 23 marzo con riferimento al protocollo di intesa e in data 24 maggio con riferimento al progetto di fusione tra il Banco Popolare Società Cooperativa e Banca Popolare di Milano S.c. a r.l., da attuarsi mediante la costituzione di una nuova società bancaria, i rapporti di cambio della fusione, a conclusione dell’operazione di aumento di capitale di Banco Popolare con l’emissione di 465.581.304 nuove azioni, sono determinati come segue:

· 1 (una) azione della Nuova Capogruppo per ogni azione di Banco Popolare in circolazione al momento dell’efficacia della fusione;

· 1 (una) azione della Nuova Capogruppo per ogni 6,386 azioni di Bpm in circolazione al momento dell’efficacia della fusione.

Le parti si impegnano a organizzare appropriate modalità per ovviare alle spezzature dei titoli in sede di concambio.

Leggi il comunicato

Fusione Bpm-Banco Popolare, fissati i rapporti di cambio dopo chiusura aumento Banco ultima modifica: 2016-07-01T17:22:50+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA