Genta, Confidi Cts Valle d’Aosta: “Possibile aggregazione con altri soggetti per dar vita a un consorzio interregionale del Nord Ovest”

Confidi Cts Valle d'Aosta LogoConfidi Cts Valle d’Aosta potrebbe aggregarsi con altri soggetti per dar vita a un consorzio di garanzia fidi interregionale del Nord Ovest. Lo ha annunciato il presidente Pierluigi Genta, secondo quanto riferisce il quotidiano online Aosta Sera.

“Il nostro Confidi è a un bivio – ha dichiarato Genta in base a quanto riporta il giornale – noi vorremmo rimanere piccoli ma le sfide per il futuro non sono semplici. Un anno fa Confcommercio ha invitato il sistema ad attrezzarsi per dare vita ad un grosso e unico confidi. Nei mesi scorsi siamo stati avvicinati dal Confidi Piemonte e ora stiamo studiando l’operazione”.

Nel 2014 il bilancio del Confidi Cts ha registrato uno stock di garanzie erogate al 31 dicembre al netto di prossime escussioni di 28 milioni e 796.000 euro. Nel corso dell’anno passato sono state erogate garanzie per 7 milioni e 817.000 euro a favore di 307 imprese. Il portafoglio deteriorato al 31 dicembre 2014 ammonta a 3 milioni e 231mila euro e rappresenta l’11,22% dell’intero portfoglio. Il patrimonio del confidi è di 11 milioni e 782.000 euro, l’utile d’esercizio è di 68.000. Le imprese aderenti alla cooperativa sono 1680, in calo di 50 unità rispetto al 2013.

Genta, Confidi Cts Valle d’Aosta: “Possibile aggregazione con altri soggetti per dar vita a un consorzio interregionale del Nord Ovest” ultima modifica: 2015-06-10T14:41:04+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA