Ghizzoni, nuovo Ad di Unicredit

Il consiglio di amministrazione di UniCredit SpA a Varsavia ha cooptato e nominato Federico Ghizzoni amministratore delegato del Gruppo. Nella sua funzione Ghizzoni diventa membro di diritto sia del comitato permanente strategico, sia del comitato governance, HR and nomination di UniCredit.

Ghizzoni, 55 anni, è stato deputy CEO di UniCredit e di Bank Austria. Nel Gruppo dal 1980 (allora Credito Italiano), ha svolto tutta la carriera internamente, prestando servizio, fra l’altro, in Gran Bretagna, Singapore, Turchia e Polonia. Nel luglio del 2007 è nominato responsabile della divisione Poland’s Markets di UniCredit, responsabile CEE banking operations e membro del board, responsabile della CEE banking division di Bank Austria AG. Ghizzoni ha curato la maggior parte dello sviluppo della rete UniCredit nel centro-est Europa, rafforzando così il legame fra UniCredit e i principali mercati dell’area CEE. Grazie al suo impegno, UniCredit è stata nominata dalla rivista The Banker “Miglior banca della CEE” nel 2009.

Nella scelta del nuovo amministratore delegato, il comitato nomine ha tenuto conto di determinate competenze e qualità, fra cui una forte leadership, la capacità di fare squadra, una grande esperienza nell’industria dei servizi finanziari internazionali, forti capacità organizzative e la profonda conoscenza del Gruppo. Il consiglio di amministrazione è giunto all’unanimità alla conclusione che Federico Ghizzoni è la persona più adatta a ricoprire il ruolo di Amministratore Delegato, in quanto in possesso di tutti i requisiti necessari.

Dieter Rampl, presidente del consiglio di amministrazione di UniCredit, ha sottolineato: “Federico ha una profonda conoscenza del Gruppo e gode di un’alta reputazione, sia internamente, sia esternamente. La sua costante e stretta interazione con le istituzioni, i regolatori, le organizzazioni internazionali e gli operatori di mercato, lo rende la persona più adatta per gestire il rapporto del Gruppo con tutti i principali stakeholders, una qualità particolarmente rilevante in un momento in cui il quadro regolamentare e istituzionale è in piena evoluzione, con i mercati finanziari ancora esposti ad un possibile ritorno della volatilità. Inoltre, le sue capacità di leader e allo stesso tempo di uomo di squadra gli permetteranno di massimizzare i benefici per tutti i nostri stakeholder facendo leva sulle importanti risorse umane del Gruppo”.

Il presidente ha aggiunto: “Federico avrà il compito di rafforzare il posizionamento di UniCredit come banca leader in Europa, proseguendo il lavoro svolto dal suo predecessore Alessandro Profumo. La sua nomina ad Amministratore Delegato sottolinea ulteriormente il nostro impegno verso i mercati dei Paesi dell’Europa centrale e orientale, una regione con un forte potenziale di crescita. Grazie alla sua profonda conoscenza del mercato domestico e la sua vasta esperienza internazionale, Federico Ghizzoni è quindi nella condizione migliore per guidare UniCredit in un contesto economico e finanziario complesso, avviato a diventare sempre più globalizzato”.

Lo stesso Ghizzoni ha dichiarato: “Sono onorato che il Consiglio mi abbia nominato amministratore delegato di UniCredit. Lavoro da 30 anni nel Gruppo e sono entusiasta di confrontarmi con questo ruolo. UniCredit è a tutti gli effetti una banca internazionale, con una forte presenza in 22 paesi, una mentalità europea in termini di gestione, di prodotti, di servizi al cliente e di accesso al mercato; e proprio per queste sue caratteristiche è l’unica banca in grado di soddisfare le esigenze finanziarie di tutti i nostri clienti, ovunque si trovino. Considero stimolante la possibilità di rafforzare il posizionamento di UniCredit a livello internazionale e di lavorare insieme al Management Team per sfruttare al meglio le enormi potenzialità del Gruppo“.

In collaborazione con il nuovo amministratore delegato il consiglio valuterà nelle prossime settimane la migliore soluzione per il modello organizzativo del vertice del Gruppo e una coerente allocazione delle funzioni sulla base delle eccellenze professionali dei singoli individui membri del Management Team, che hanno contribuito con maggiore successo allo sviluppo della banca.

Ghizzoni, nuovo Ad di Unicredit ultima modifica: 2010-09-29T22:00:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA