Gruppo Helvetia: incremento dei risultati nel I semestre

Helvetia LogoNel primo semestre 2016 il Gruppo Helvetia ha messo a segno un soddisfacente incremento dei risultati, registrando un miglior combined ratio netto. Anche il volume d’affari è ulteriormente aumentato. Il solido sviluppo deriva in parte anche dall’ottima integrazione di Nationale Suisse e Basilese Austria.

Ecco le principali cifre del primo semestre 2016 :

  • Risultato operativo al netto delle imposte: CHF 238,3 mln. (1 sem. 2015: CHF 220,9 mln.; +7,9%)
  • Risultato IFRS al netto delle imposte (incl. effetti delle acquisizioni): CHF 186,1 mln. (1 sem. 2015: CHF 161,8 mln.; +15,0%)
  • Volume d’affari: CHF 5 544,3 mln. (1 sem. 2015: CHF 5 293,6 mln.; +3,4% in valuta originale)
  • Quota SST (banda di oscillazione): 150%-200% (2015: 150%-200%)
  • Combined ratio (netto): 91,9% (1 semestre 2015: 92,4%)
  • Patrimonio netto (senza titoli privilegiati): CHF 4 842,7 mln. (2015: CHF 4 655,3 mln.)

Philipp Gmür, dal primo settembre nuovo ceo del gruppo, si è dimostrato soddisfatto dei risultati raggiunti: “Helvetia è riuscita a presentare una serie di dati positivi nel primo semestre. L’obiettivo è quello di proseguire su questa strada. Nei prossimi cinque anni, infatti, vogliamo diventare più agili e innovativi, focalizzandoci sulla clientela e sfruttando tutte le opportunità offerte dal digitale. Helvetia sarà una struttura di gruppo integrata con mansioni settoriali ben definite. Grazie al successo dell’integrazione di Nationale Suisse e Basilese Austria, potremo intensificare ulteriormente la collaborazione all’interno dell’impresa e allo stesso tempo concentrarci con maggiore intensità sul mercato e sui nostri clienti”.

Oltre alle aree di mercato Europa e Specialty Markets esistenti, la direzione del gruppo sarà integrata dai rami Non-vita Svizzera, Vita individuale Svizzera, Vita collettiva Svizzera e Distribuzione Svizzera. Ciò garantirà una rappresentanza in seno alla direzione del gruppo di tutti i grandi settori di attività che si concentrano su crescita e rendimento, oltre che una sua maggiore prossimità alle vicende del mercato.

Inoltre, agli attuali settori investimenti e finanze sarà affiancato quello dell’attuariato, per migliorare costantemente la gestione delle voci passive di bilancio, ossia gli impegni nei confronti della clientela. Infine si dovrà potenziare il settore It, con un’unità dedicata, che tenga conto del peso crescente del digitale. La direzione del gruppo sarà coadiuvata dalle unità risorse umane, corporate centre e sviluppo aziendale, il motore vero e proprio delle innovazioni e delle evoluzioni dell’azienda.

Leggi il comunicato

Gruppo Helvetia: incremento dei risultati nel I semestre ultima modifica: 2016-09-07T13:44:18+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA