Hsbc: nuovi accantonamenti per 800 milioni di dollari causano un calo degli utili nel terzo trimestre

Un rapporto del Senato statunitense ritiene la Hsbc responsabile per aver fatto assumere rischi al sistema finanziario americano esponendolo ad attività di riciclaggio di denaro legato al traffico di droga o al finanziamento di attività terroristiche negli anni Duemila.

“Siamo attivamente impegnati in discussioni con le autorità americane per tentare di giungere a una soluzione ma non c’è ancora accordo”, ha spiegato Stuart Gulliver, il direttore generale dell’istituto, aggiungendo che “l’ammontare totale dell’esborso potrebbe essere più elevato, anche significativamente più elevato, della cifra accantonata”.

I nuovi accantonamenti portano il totale delle somme messe da parte dalla banca a 1,5 miliardi di dollari, cui si aggiungono 353 milioni necessari a far fronte ai ricorsi della clientela britannica in relazione alle vendite forzate di prodotti di assicurazione del credito.

A fronte di questa situazione Gulliver ha sottolineato che in ogni caso le previsioni dell’istituto sull’andamento dell’economia globale restano positive perché “sebbene le condizioni in Europa e nei Paesi occidentali restino difficili, siamo fiduciosi che il trend di crescita che ha interessato molti Paesi in via di sviluppo continuerà, e che la frenata della Cina sarà contenuta”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

 


Hsbc: nuovi accantonamenti per 800 milioni di dollari causano un calo degli utili nel terzo trimestre ultima modifica: 2012-11-05T11:48:30+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA