Il 22 giugno, a Matera, IX tappa del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri”

Credito 2Sarà Matera, la città italiana designata a ricoprire l’ambito ruolo di Capitale Europea della Cultura per il 2019, a ospitare la IX tappa del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri”, dedicato all’’internazionalizzazione delle imprese. Un’iniziativa che vede per la prima volta insieme tutti i soggetti, pubblici e privati,- del Sistema Italia, impegnati in un’azione congiunta di medio termine su tutto il territorio nazionale.

Obiettivo del roadshow è accompagnare le aziende sui temi dell’internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono cogliere opportunità di sviluppo e crescita sui mercati esteri. Partner territoriale dell’evento sarà Confartigianato Matera.

Nel 2015, con un più 145,7%, la Basilicata è stata tra le regioni che hanno contribuito maggiormente all’espansione dell’export nazionale; l’aumento delle esportazioni di autoveicoli (con il Piemonte) ha concorso a fornire un complessivo impulso positivo alle vendite nazionali sui mercati esteri. La Regione rappresenta, però, come numerose aree italiane, un insieme di tante altre e diverse vocazioni produttive, legate all’estrazione di idrocarburi, all’arredamento, alle produzioni agroalimentari di qualità come alla ricettività turistica, arricchita da contenuti paesaggistici e archeologici. Un panorama quindi molto eclettico che chiede a gran voce opportunità e indicazioni per internazionalizzarsi con successo, per implementare le occasioni di crescita e di profitto.

L’evento è aperto a tutte le imprese, la partecipazione è gratuita previa registrazione sul sito www.roadshow.ice.it. L’accredito è previsto dalle ore 9.00. Il format prevede dalle 10.00 alle 12.00 una sessione plenaria con ospiti di rilievo del mondo istituzionale e finanziario che illustreranno gli strumenti e le strategie a sostegno delle imprese sui mercati globali.

A fornire i saluti di benvenuto, inaugurando i lavori, saranno Rosa Gentile, presidente Confartigianato Matera e Marcello Pittella – Presidente Regione Basilicata. Si passerà quindi alla sessione tecnica che, come di consuetudine, sarà dedicata agli scenari internazionali e agli strumenti nazionali a supporto dell’internazionalizzazione, con vari interventi di approfondimento a cura di Prometeia, di Ice-Agenzia, Sace, Simest. L’introduzione e la moderazione degli interventi di questi ultimi sarà a cura di Carlo Formosa, Direttore Centrale per l’Internazionalizzazione del Sistema Paese del ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale. Al termine della mattinata la parola andrà ad alcuni rappresentanti di aziende del territorio che avranno modo di raccontare il proprio percorso di internazionalizzazione.

Nella fase pomeridiana, dalle 13.00 alle 18.00, gli imprenditori di tutti i settori merceologici avranno la possibilità di partecipare ad incontri individuali con i funzionari dell’Ice e delle altre organizzazioni che collaborano all’iniziativa, per individuare strategie di internazionalizzazione pensate appositamente sulle singole esigenze produttive.

Il roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” è patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ed è promosso e sostenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico. Oltre all’Ice-Agenzia, a Sace e a Simest, l’evento si avvale della collaborazione di Confindustria, Unioncamere e di Rete Imprese Italia.

Il 22 giugno, a Matera, IX tappa del roadshow “Italia per le imprese, con le Pmi verso i mercati esteri” ultima modifica: 2016-06-13T11:59:53+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA