Il saluto di Paolo Righi nuovo presidente nazionale Fiaip agli associati

Il Congresso di Taormina che si è chiuso sabato, ci consegna una nuova Federazione. Una Fiaip più attenta ai bisogni della nostra categoria e pronta a far valere presso tutte le Istituzioni le nostre ragioni.

In questi anni la nostra categoria è stata vessata dall’introduzione di normative sempre più stringenti ed ora, il primo impegno che questa dirigenza si troverà ad affrontare sarà quello di eliminarle: pagamento in solido della tassa di registro, dichiarazione delle parti al momento dell’atto notarile della somme percepite dall’agente immobiliare, ricostituzione delle Commissioni Camerali per la tenuta del Ruolo, reimmissione degli agenti immobiliari nelle Commissioni di esame per l’accesso al Ruolo ed altro ancora.

Dovremo inoltre semplificare, di molto, gli adempimenti antiriciclaggio ed emendare la Legge 57/2001 in modo che, al termine del praticantato -dopo la sua eventuale approvazione-, si possa svolgere un esame finale presso le Camere di Commercio, con una modalità univoca a chi accederà per titoli e corso.

Ma, queste battaglie, non ci impediranno di aprire un ampio dibattito all’interno della Federazione per modificare la nostra professione, rendendola aderente ad una società in continua evoluzione. Dibattito che dovrà partire dai Consigli Provinciali e Regionali, per approdare poi in Giunta Nazionale ed in Consiglio Nazionale.

La Fiaip si confronterà, oltre che con le Istituzioni ed il mondo politico, anche con le associazioni dei consumatori, al fine di attuare una lotta serrata e senza sosta agli abusivi, i quali, tutti i giorni, infangano la nostra professione danneggiando l’intero mercato.

Il momento economico e sociale non è dei migliori ma, proprio in questi momenti, le associazioni hanno necessità di serrare le fila e di condurre battaglie che trovino il sostegno di tutti. Invito quindi, ognuno di voi a contribuire attivamente, portando le vostre intelligenze ed il vostro apporto all’interno dei Collegi Provinciali. Contattate i vostri Presidenti e Consiglieri Provinciali, fatevi parte attiva delle battaglie di Fiaip; solo se saremo uniti potremo elevare la nostra professione al rango che merita.

Fiaip ha bisogno di ognuno di voi.

Desidero ringraziare, per tutto quello che hanno dato alla FIAIP e per quello che ancora vorranno dare, il Past President Franco Arosio e tutti i componenti della dirigenza uscente.

Nel rendervi partecipi di questo nuovo percorso federativo, si uniscono a me tutti i colleghi del Comitato Esecutivo.

Ad maiora !

Paolo Righi
Presidente Nazionale

Franco D’Onofrio Vice Presidente Nazionale Vicario
Stefano Bertelli
Segretario Nazionale
Gianluca Savoja Tesoriere Nazionale
Raffaele Dedemo Vice Presidente Estero
Patrizia Diemoz Vice Presidente Turistico
Samuele Lupidii Vice Presidente Mediazione Creditizia
Salvatore Stolfi Vice Presidente Previdenza e CCNL
Sabrina Cancellieri Vice Presidente Cultura e Formazione
Annabella Covini Vice Presidente Comunicazione Editoria ed Informatica

Il saluto di Paolo Righi nuovo presidente nazionale Fiaip agli associati ultima modifica: 2009-10-18T23:00:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA