Ital Prestiti, la Procura di Genova chiede la bancarotta

BancarottaLa Procura di Genova ha presentato una richiesta di fallimento nei confronti della società Ital Prestiti Spa, nei confronti della quale è già in corso un’inchiesta per bancarotta che vede coinvolti anche alcuni ex manager, iscritti nel registro degli indagati. Lo riferisce il Secolo XIX.

Secondo quanto di apprende dal quotidiano, il pm Vittorio Ranieri Miniati “ha ipotizzato che i soldi con i quali la società avrebbe dovuto garantire sogni e acquisti ai suoi clienti siano semplicemente ‘spariti’, per comportamenti sbagliati da parte di chi doveva gestire il portafogli. Gli accertamenti sono precipitati nelle ultime settimane, mentre la richiesta di fallimento inoltrata dai pm risale al 20 febbraio scorso”.

Ora, continua il giornale “la società è nelle mani del liquidatore, Filippo Longhitano, e non ha raggiunto alcun accordo con i creditori. Questi ultimi si sono aggiunti ai pm nel chiedere il fallimento. Le carte in mano alla Procura lasciano sospettare una distrazione di denaro a monte della voragine che si è aperta nei consuntivi della società”.

Ital Prestiti, la Procura di Genova chiede la bancarotta ultima modifica: 2014-03-24T11:41:32+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA