Kìron, Landoni: “A luglio in aumento le consistenze totali (mutui e credito al consumo) +4%, la domanda +8%”

Renato Landoni, presidente Kìron Partner SpA del gruppo Tecnocasa, analizza il mercato dei muti, del credito e della mediazione in genere. Ci spiega anche i segreti che hanno portato la rete che presiede a diventare la prima sul territorio italiano per numero di agenzie: la capillarità della rete, l’ampia gamma di prodotti, la qualità dei servizi offerti, e la professionalità degli affiliati.

Qual è la situazione attuale del mercato del credito?
Il mercato del credito è stato frenato dalla crisi finanziaria e dal periodo di recessione che stiamo attraversato. Pertanto risulta influenzato dalle modalità e dai tempi di ripresa economica. Si potrebbe dire che il mercato si stia stabilizzando su volumi coerenti con quelle che sono le capacità delle famiglie italiane, infatti, benché sia i mutui (-23% nel I trim. 2009 rispetto allo stesso periodo del 2008) sia il credito al consumo (-10% nel I trim. 2009 rispetto lo stesso trim. 2008) presentano variazioni negative.

Qualche segnale positivo?
Sono in aumento le consistenze totali (mutui e credito al consumo) +4% nel mese di luglio rispetto lo stesso mese del 2008. Segnali positivi anche sul fronte della domanda +8%.

Il mercato dei mutui era fermato già da u po’, ora lo sta inseguendo il credito al consumo?
I due mercati hanno dinamiche diverse. Il mercato dei mutui è influenzato principalmente dall’andamento dei tassi di interesse, dal mercato immobiliare e dalle politiche bancarie. Il credito al consumo, invece, dipende dagli andamenti dei vari settori economici. Per esempio negli ultimi trimestri il mercato di autoveicoli e ciclomotori è in crisi e quindi anche i finanziamenti finalizzati (circa il 30% del credito al consumo in Italia) all’acquisto di questi beni ne hanno risentito.

Come descriverebbe Kìron in poche parole?
Kìron è un franchising di mediazione creditizia presente principalmente in Italia e Spagna. Fa parte del Gruppo Tecnocasa il primo franchising in Europa per numero di agenzie. Kiron è una realtà presente in tutto il territorio italiano, la prima in Italia per numero di agenzie, grazie agli alti standard di servizi e prodotti proposti ai propri affiliati.

Per cosa si differenzia dagli altri?
Kìron, affiancato dal marchio Epicas (la seconda rete di mediazione creditizia del Gruppo Tecnocasa) si differenziano dagli altri franchising per la capillarità della rete, per l’ampia gamma di prodotti, per la qualità dei servizi offerti, per la professionalità degli affiliati, per l’esperienza acquisita negli anni, ma soprattutto dagli ampi livelli di integrazione con le società immobiliari del gruppo e per il metodo operativo.

Quali sono le soluzioni che avete adottato per migliorare il vostro processo di business?
Kìron ha da tempo ampliato la propria offerta di prodotti e servizi, diventando una realtà multi prodotto, multicanale e realizzando diverse convenzioni con diversi istituti bancari, grazie alla comprovata solidità e notorietà del Gruppo. La possibilità di offrire una vasta gamma di prodotti, a famiglie e a imprese, ha aumentato la possibilità di soddisfare maggiormente i clienti. Un contributo importante è stato portato dalla creazione di nuovi strumenti a supporto all’operatività dei nostri istituti partners (due diligence) e al nostro staff di consulenza (scrivania del consulente). Questi strumenti hanno snellito il carico di lavoro, ridotto il rischio e aumentato la qualità della produttività. Da maggio,inoltre, è stato creato un nuovo portale di Gruppo e una serie di infrastrutture informatiche e telematiche, così da essere più vicini e più interattivi coi nostri clienti.

Come avete reagito all’arrivo del decreto che ha istituito la nuova normativa per la mediazione del credito?
Abbiamo accolto favorevolmente la nuova normativa della mediazione del credito, certi che questa porti finalmente una chiara e completa regolamentazione del settore. Stiamo aspettando il regolamento attuativo per aderirvi.

Quali saranno invece gli obiettivi strategici per Kìron nei prossimi mesi?
Kìron per i prossimi anni continuerà a seguire le linee guida caratteristiche del gruppo Tecnocasa: ottimizzazione, consolidamento delle leadership di marchio, alti livelli di qualità dei prodotti/servizi, professionalità nella consulenza, creazione di nuovi strumenti e soprattutto alti livelli di soddisfazione dei nostri affiliati e di tutte le persone e imprese che si rivolgeranno alle nostre agenzie.

Kìron, Landoni: “A luglio in aumento le consistenze totali (mutui e credito al consumo) +4%, la domanda +8%” ultima modifica: 2009-09-04T16:21:35+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA