l’Abi replica alle dichiarazioni della Confesercenti

“In Italia il sistema del credito – nonostante le molte difficoltà del contesto internazionale – ha mostrato efficienza e solidità, funziona bene in relazione all’andamento dell’economia italiana, garantisce e continua a garantire buon credito alle imprese meritevoli, contribuendo alla stabilità del Paese”. Così l’Abi ha replicato alla dichiarazione di ierii del presidente di Confesercenti, Marco Venturi, secondo cui “negli ultimi due anni il sistema del credito è andato sostanzialmente in tilt”.

“Le banche – ha aggiunto l’Abi – si stanno facendo carico delle difficoltà delle imprese anche con strumenti straordinari quali le moratorie alle rate dei finanziamenti e gli altri strumenti previsti da numerosi accordi sottoscritti con le associazioni di tutti i settori produttivi. Non ultime le iniziative a sostegno delle zone colpite dai recenti eventi sismici. Continuare a negare questa realtà aumenta le difficoltà di dialogo, allontana il raggiungimento di soluzioni utili per tornare a crescere, danneggia il Paese”.

l’Abi replica alle dichiarazioni della Confesercenti ultima modifica: 2012-06-08T07:32:42+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA