Lloyds TSB Bank, chiede ai clienti di estinguere prima il mutuo

{jcomments on}
Lloyds TSB Bank sta facendo in questi giorni una pubblicità che dice ai propri clienti che è un ottimo momento per ridurre il proprio mutuo grazie ai tassi bassi. Questo messaggio può sembrare strano, è come se un produttore di dentifricio facesse la pubblicità sulla placca dentaria.

Nel 2009 Lloyds TSB ha erogato circa £ 3 miliardi e adesso si comporta come se li volesse indietro. Un portavoce della banca sostiene però che questa è un’azione a favore dei loro clienti mutuatari, incoraggiandoli ad avvantaggiarsi di questo periodo di tassi di interesse bassi, fornendo loro quindi un buon consiglio. Non si tratta, invece, sostiene il portavoce di un modo per ridurre il proprio book di mutui.

Sicuramente in questo contesto di mercato molti mutuatari inglesi stanno ripagando il mutuo con anticipo. Una recente indagine mostra che uno su quattro sta ripagando il proprio mutuo più del normale, dal momento che la maggior parte ha un mutuo a tasso variabile.

Ma cosa succederebbe se altre banche seguissero l’esempio di Lloyds TSB?
Sicuramente la tendenza dei mutuatari a “sovra pagare” il proprio mutuo si potrebbe generare in una drastica riduzione dei consumi.

Lloyds TSB Bank, chiede ai clienti di estinguere prima il mutuo ultima modifica: 2010-03-21T20:57:39+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA