Mauro Baldassin, amministratore Soluzione Credito: “Quest’anno raddoppieremo i numeri del 2015”

Baldassin, Soluzione Credito“Il 2015 è stato per noi un anno molto importante, che ci ha visto siglare una serie di convenzioni con diversi partner bancari, completare la gamma di prodotti che la nostra rete è in grado di proporre ai clienti e aumentare i collaboratori, che sono arrivati a 40. I successi ottenuti in così poco tempo, comunque, non ci spingono ad adagiarci sugli allori. Al contrario, anche quest’anno l’obiettivo è quello di crescere, raddoppiando ad esempio il numero di soggetti che fanno parte della rete e aprendo altri tre o quattro punti vendita, il primo dei quali sarà inaugurato a Verona nei prossimi mesi. In questa fase continueremo a muoverci principalmente nelle tre regioni che rappresentano il centro della nostra attività, Veneto, Lombardia e Lazio, senza però escludere il resto della Penisola, dove opereranno gruppi di collaboratori che non si muoveranno singolarmente ma in maniera coordinata”. Nel descrivere i piani di sviluppo per il 2016 Mauro Baldassin, amministratore di Soluzione Credito, non nasconde la soddisfazione per i risultati raggiunti, sottolineando però che, più che un traguardo, devono essere considerati un punto di partenza per una società che a fine gennaio ha sancito “ufficialmente”, nel corso di una convention di due giorni, il passaggio dalla fase di start up a quella di azienda “matura”.

Che numeri farete quest’anno?
Il target che ci siamo dati per il 2016 è di 70-80 milioni di erogato. Tuttavia i dati raccolti ci dicono già a febbraio chiuderemo con 14-15 milioni e questo ci lascia ben sperare in merito alla possibilità di arrivare a volumi superiori rispetto a quelli inizialmente preventivati. Anche per gestire questa evenienza la società si è dotata di un back office sovrastrutturato rispetto alle attuali esigenze.

Quante convenzioni con le banche avete al momento?
Siamo a sei ma proprio in questi giorni stiamo lavorando per chiuderne altre due con nuovi partner. Abbiamo rapporti ormai stabili con i principali istituti di credito, come Unicredit, Ing, CheBanca, e adesso puntiamo a creare legami anche con realtà locali, ad esempio le Bcc, che possono essere utili in alcune zone per supportare il lavoro dei nostri collaboratori.

A settembre ci avevate raccontato di due progetti collegati a siti internet, uno immobiliare e uno di comparazione di mutui. Come procedono?
Il primo è ormai in dirittura d’arrivo e partirà a marzo, pubblicizzando la nostra attività tra gli utenti interessati ad acquistare immobili. Il comparatore invece procede con più lentezza a causa di tempi burocratici che si sono rivelati più lunghi del previsto.

Altri progetti in cantiere?
Durante la convention del mese scorso abbiamo presentato due novità: “Soluzione Rata”, uno strumento che consentirà alla nostra rete di indicare immediatamente ai clienti che intendono comprare un immobile quale sarà l’importo esatto della rata rispetto al prezzo della casa o dell’appartamento, e una promozione grazie alla quale tutti coloro che accenderanno un mutuo assicurato con noi nel corso di quest’anno andranno in vacanza gratis per una settimana. Inoltre il primo di aprile partirà il nostro broker esterno, Assicurazione Finanziamenti, la cui direzione sarà affidata a Piergentili Raffaele.

Mauro Baldassin, amministratore Soluzione Credito: “Quest’anno raddoppieremo i numeri del 2015” ultima modifica: 2016-02-25T11:17:14+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA