Midas chiude un accordo con TMF per la distribuzione di mutui

Storicamente il settore creditizio è sempre stato un mondo di lupi solitari. Spesso, pur di non collaborare con colleghi, si preferiva non portare avanti la pratica del cliente. La prossima applicazione del 141/10, unita alla persistente crisi del credito e alla conseguente “chiusura” da parte degli Istituti eroganti, ha cambiato radicalmente gli scenari. Oggi è sempre più frequente venire a conoscenza di  gruppi che effettuano una sorta di scambio prodotti”, ha affermato Gualtiero Piersanti, presidente Gruppo Midas.

In tale ottica, la Midas, ha recentemente siglato l’accordo con TMF (The Mortage Factory srl), società nata proprio per fare da service a gruppi creditizi, da cui prenderà alcuni prodotti legati al settore dei mutui.

Sono convinto che tale collaborazione ci permetterà di migliorare le tempistiche – ha concluso Piersanti – di essere sempre aggiornatissimi sulle politiche del credito e di incrementare il potere contrattuale con le banche“.

Molti altri gruppi, hanno intrecciato rapporti con la Midas, in taluni casi per dare prodotti, in altri per prenderne. Ma le collaborazioni non si fermano ai soli  gruppi appartenenti al settore creditizio, recentemente la società ha sottoscritto accordi di partnership con reti immobiliari, con gruppi di assicuratori, con reti di centri CAF.

Midas chiude un accordo con TMF per la distribuzione di mutui ultima modifica: 2011-03-10T16:47:40+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA