Money360, nel II semestre gli obiettivi sono crescita del fatturato e ampliamento della rete

Money 360 LogoUna giornata dedicata alla formazione e alla crescita professionale, in un contesto informale e divertente che ha visto messi da parte i ruoli aziendali in favore di un approccio basato sulla condivisione, lo scambio e i rapporti interpersonali. Può essere riassunta così la terza convention aziendale di Money360, che il 27 maggio scorso ha visto riuniti al Teatro Tam di Napoli l’amministratore delegato Andrea Pennato, il direttore operativo Ivan Pini, gli oltre 70 collaboratori che costituiscono la rete della società e tutti i dipendenti, per un totale di oltre 100 partecipanti.

Money 1“Il titolo che abbiamo scelto per la convention è stato Fab360, che richiama il concetto di fab lab, abbreviazione di fabrication laboratory, in cui ci riconosciamo – sottolinea Ivan Pini -. Vogliamo fare delle nostre peculiarità e delle nostre contenute dimensioni il tratto distintivo capace di distinguerci dalla concorrenza. Puntiamo a offrire un servizio personalizzato e gratuito ai nostri clienti, svolgendo l’attività di mediatore creditizio sulla base di principi di trasparenza e correttezza verso la clientela, i partner e i collaboratori”.

Money 2Nel corso della giornata la rete degli agenti è stata suddivisa in gruppi, che, riprendendo la modalità operativa di un laboratorio, hanno dovuto svolgere un compito assegnatogli, presentando poi il proprio lavoro a tutta la platea dei colleghi. “Questo – aggiunge Pini – ha spinto ciascuno dei partecipanti a fornire il proprio specifico contributo, senza entrare in competizione ma anzi collaborando con gli altri. Inoltre il lavoro di squadra ha consentito ai partecipanti di approfondire la conoscenza dei colleghi che operano su territori differenti dal proprio. Il risultato finale ha superato le nostre aspettative, tanto che stiamo pensando di organizzare altre giornate simili anche in futuro”.

Money 3Dopo un primo semestre caratterizzato da una crescita in linea con le previsioni, Money360 dedicherà il resto dell’anno allo sviluppo della rete e all’incremento del fatturato. “Vogliamo aumentare il numero di collaboratori in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana, per migliorare il presidio del territorio e accrescere lo standard qualitativo – spiega Pennato -. In queste regioni vi sono eccellenti opportunità di sviluppo e crescita per i collaboratori che vorranno far parte della nostra rete. A loro offriamo la possibilità di entrare in una società che nonostante le dimensioni ridotte vanta una grande solidità (siamo interamente controllati dal Gruppo MutuiOnline) e una comprovata capacità di strutturare un business di lungo periodo basato su competitività e trasparenza sia nell’offerta bancaria che in quella assicurativa”.

Money360, nel II semestre gli obiettivi sono crescita del fatturato e ampliamento della rete ultima modifica: 2016-06-10T09:56:33+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA