MPS aderisce alla moratoria ABI alle famiglie sui mutui

Il Gruppo Montepaschi aderisce alla moratoria Abi sui mutui a favore delle famiglie che si trovano in condizioni di disagio, a causa della perdita del posto di lavoro, del ricorso alla cassa integrazione, della morte di un familiare percettore di reddito. L’adesione all’iniziativa dell’Abi riguarda Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Antonveneta, Biverbanca, ed è in linea con l’impegno già assunto mesi fa dal Gruppo Montepaschi a sostegno delle  famiglie in difficoltà.

Il Gruppo Montepaschi, infatti, a febbraio ha lanciato un pacchetto di misure  anticrisi, denominato “Combatti la crisi”, condiviso con le associazioni dei consumatori riunite all’interno del  laboratorio permanente del Consumer Lab. In particolare, gli strumenti promossi prevedono la possibilità di sospendere le rate dei mutui fino a 12 mesi e l’introduzione del mutuo Mps Protezione, soluzione che permette ai clienti di proteggersi da eccessive fluttuazioni al rialzo del tasso e che è stato recentemente premiato da Of-Osservatorio Finanziario come il miglior mutuo del 2009.

Dal momento del lancio degli strumenti ad oggi, il Gruppo Montepaschi ha sospeso i rimborsi dei mutui ad oltre 5.600 famiglie in difficoltà. Oltre 11.000 nuclei familiari hanno sottoscritto Mutuo Mps Protezione per un ammontare di circa 1.400 milioni di euro (43% dell’erogato complessivo).

MPS aderisce alla moratoria ABI alle famiglie sui mutui ultima modifica: 2009-10-23T12:53:41+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA