Mutui: richieste in calo in tutte le regioni. Contrazione record in Calabria, con meno 47%

Nel quarto trimestre 2012 in Piemonte l’acquisto della prima casa ha riguardato il 67% del totale delle richieste di mutuo (meno 2% rispetto allo stesso periodo del 2011). La domanda continua a essere polarizzata sui mutui a tasso variabile, durata fra i 20 e i 30 anni per l’83% della domanda, con una preferenza del 46% per i mutui di durata trentennale.

La fascia di importo 100.000-150.000 euro è quella su cui si concentra il 38% delle richieste.

La percentuale dei richiedenti over 55 è passata dal 7% del totale richieste nel terzo trimestre 2011 al 17% nel quarto trimestre 2012, mentre quella di chi è titolare di un contratto a tempo indeterminato dal 76 all’84%, a scapito di una contrazione dell’8% della domanda da parte dei lavoratori autonomi.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui: richieste in calo in tutte le regioni. Contrazione record in Calabria, con meno 47% ultima modifica: 2013-04-03T11:42:54+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA