Mutui Uk, a settembre valore dell’erogato in crescita del 12% su base annua

Mortgage 7A settembre le erogazioni di mutui nel Regno Unito hanno raggiunto il valore lordo di 20 miliardi di sterline, pari a circa 27,8 miliardi di euro, con un incremento del 2% su base mensile e del 12% anno su anno. Lo rileva il Council of mortgage lenders (Cml), sottolineando che quello registrato a settembre è il quarto aumento consecutivo dell’erogato relativo ai prestiti immobiliari.

Secondo le stime dell’associazione nel terzo trimestre dell’anno sono stati erogati mutui per un valore complessivo di 61,4 miliardi di sterline (85,3 miliardi di euro), il 18% in più rispetto ai 52,2 miliardi del secondo trimestre e il 12% in più rispetto ai 55 del corrispondente periodo del 2014.

“Il comparto dei mutui ipotecari sta vivendo il suo miglior periodo dalla crisi del 2008 – ha spiegato alla stampa specializzata Mohammad Jamei, economista del Cml -. Bassa inflazione, forte crescita dei salari, disoccupazione in calo e competitive offerte di mutuo stanno contribuendo a sostenere la domanda di abitazioni. Ci attendiamo un’ulteriore modesta crescita verso la fine dell’anno, anche se l’introduzione di regole più stringenti per le erogazioni di prestiti per l’acquisto di immobili potrebbe limitare la domanda da parte degli acquirenti di prime case”.

Mutui Uk, a settembre valore dell’erogato in crescita del 12% su base annua ultima modifica: 2015-10-25T12:25:23+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA