Mutui UK: Nationawide controlla il 15% del mercato

Intervistato dal quotidiano britannico, Chris Rhodes, direttore esecutivo di Nationwide, ha spiegato che secondo la società il comparto dei mutui è destinato nel prossimo periodo a giocare un ruolo fondamentale nella ripresa del mercato immobiliare. “Per questo – ha spiegato l’esperto – abbiamo deciso di concedere più finanziamenti ai singoli e alle famiglie che desiderano comprare la loro prima casa. In particolare abbiamo migliorato il nostro “Save to buy scheme”, pensato appunto per offrire soluzioni di risparmio orientate all’acquisto di un’abitazione”. Parallelamente, ha aggiunto il direttore, la società ha riservato una serie di offerte interessanti anche ai clienti “storici”.

Nell’ultimo periodo non pochi addetti ai lavori hanno espresso preoccupazione per il livello di concentrazione raggiunto dal mercato dei mutui nel Regno Unito. Come sottolineato da Derek Gair, analista della Gdc Associates, attualmente il comparto è nelle mani di 6 grandi banche e società, una situazione che reca grave nocumento alla concorrenza e favorisce l’immobilismo dei prezzi e delle offerte.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Mutui UK: Nationawide controlla il 15% del mercato ultima modifica: 2013-05-29T15:05:35+00:00 da Paolo Tosatti

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA