Mutui Usa, richieste in calo del 3,3%

Mortgage 5Secondo gli ultimi dati della Mortgage bankers association nell’ultima settimana le domande di mutuo sono diminuite del 3,3% rispetto alla precedente.

L’indice di rifinanziamento è diminuito del 4% rispetto alla settimana precedente . L’ indice destagionalizzato è calato del 3% . L’ indice dell’acquisto non rettificato è sceso del 2% e del 18 su base annua.

La quota rifinanziamento dell’attività mutuo è sceso al 51% del totale delle domande dal 52 della settimana precedente.

La dimensione media di prestito per le domande d’acquisto ha raggiunto il livello più alto dall’inizio dei sondaggi, 280.500 euro.

Il tasso di interesse contrattuale medio per mutui a tasso fisso a trent’anni è aumentato a 4,49 dal 4,47%.

Il tasso di interesse contrattuale medio per mutui a tasso fisso a trent’anni sostenuti dalla Fha è aumentato al 4,20 dal 4,14%.

Il tasso di interesse contrattuale medio per mutui a tasso fisso a 15 anni è arrivato al 3,55 dal 3,54%.

Mutui Usa, richieste in calo del 3,3% ultima modifica: 2014-04-24T11:18:53+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA