Oam, in consultazione modifiche al regolamento integrativo sulla procedura sanzionatoria

Oam QuadratoL’Oam ha posto in consultazione un testo contenente alcune modifiche al regolamento integrativo concernente la procedura sanzionatoria per le violazioni accertate dall’Organismo nell’esercizio dei propri compiti di controllo e la procedura di cancellazione ai sensi dell’art. 128-duodecies, comma 3, del D.Lgs. 1°settembre 1993, n. 385.

La finalità, spiega una nota, è quella di acquisire valutazioni, osservazioni e suggerimenti da parte dei soggetti interessati.

Le modifiche proposte nel testo, evidenziate rispetto alla disciplina attuale, sono accompagnate da un documento ove vengono illustrate le ragioni e gli obiettivi.

Osservazioni, commenti e proposte possono essere trasmessi, entro il 29 gennaio 2016, all’indirizzo consultazione.pubblica@organismo-am.it.

I commenti ricevuti saranno pubblicati sul sito web dell’Organismo al termine della consultazione. I partecipanti alla consultazione possono chiedere che, per esigenze di riservatezza, i propri commenti non siano pubblicati oppure siano pubblicati in forma anonima; il generico disclaimer di confidenzialità eventualmente presente in calce alle comunicazioni inviate via mail non sarà considerato una richiesta di non divulgare i commenti.

I commenti pervenuti oltre il termine sopra indicato non saranno presi in considerazione.

Regolamento posto in consultazione

Documento per la consulatazione

Oam, in consultazione modifiche al regolamento integrativo sulla procedura sanzionatoria ultima modifica: 2016-01-14T15:53:24+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA