Paragon’s report: cresce il numero di affittuari in Inghilterra

Nigel Terrington, chief executive di Paragon, ha dichiarato: “I proprietari di case si attendono una crescita della domande di affitto a causa di una serie di fattori tra cui rientrano sicuramente la riforma sulla prima casa discussa dal Governo, le scelte di vita personali, un basso numero di nuovi proprietari e i cambiamenti demografici”.

L’indagine mostra infatti che il 49% dei proprietari ha dovuto fronteggiare una costante crescita delle domande di affitto durante il periodo esaminato: un aumento che corrisponde a un +40% rispetto al quarto trimestre del 2010. Inoltre, il 52% degli intervistati si aspetta che tale domanda continui a salire nel corso dei prossimi 12 mesi, a fronte di un 6% che invece ne preannuncia la diminuzione.

“Mi sembra chiaro – ha aggiunto Terrington – che il mercato degli affitti si alimenti con il costante aumento degli affitti stessi, dovuto anche alla parallela diminuzione dei finanziamenti disponibili per il mercato dei mutui che da una parte limita la crescita del settore, dall’altra non favorisce un sano e vivace buy-to-let market nel Regno Unito”.

Infine il report sottolinea anche come il 64% dei proprietari di casa denunci la limitata disponibilità finanziaria, a fronte di un aumento medio dei redditi pari al 6,2%, il valore più alto dal quarto trimestre del 2009.

Paragon’s report: cresce il numero di affittuari in Inghilterra ultima modifica: 2011-04-28T11:40:52+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA