Patuelli, Abi: “Chiediamo alla Consob di predisporre al più presto la definizione di schede informative semplici che permettano scelte serene e senza equivoci per gli investimenti in prodotti finanziari”

Abi Logo BuonoInformazioni più semplici e chiare per scelte più consapevoli: questo l’obiettivo della proposta trattata nella riunione del comitato esecutivo dell’Abi a Milano, presieduto da Antonio Patuelli, a cui ha preso parte anche il presidente della Consob Giuseppe Vegas.

“Chiediamo alla Consob di predisporre al più presto la definizione di schede informative semplici che permettano scelte serene e senza equivoci per gli investimenti in prodotti finanziari – ha spiegato Patuelli -. Con il presidente Vegas abbiamo avuto un confronto costruttivo per ottenere normative più facili da capire, che consentano ai clienti scelte più consapevoli e senza rischi di confusione, anche attraverso una differenziazione nei colori per le diverse tipologie giuridiche dei prodotti finanziari. Lo sviluppo dell’Unione bancaria europea deve consistere anche nella condivisione di norme e principi sulla ‘trasparenza semplice’ che devono essere validi per tutti e rispettati in tutti i paesi dell’Unione bancaria europea”.  

La lettera che il Patuelli e il direttore generale dell’Abi Giovanni Sabatini hanno inviato nei giorni scorsi a Giuseppe Vegas si collega direttamente all’idea lanciata dal Sole 24 Ore di predisposizione immediata di una scheda informativa sintetica che si basi sullo schema definito “KIID”, il documento con le informazioni chiave con linguaggio semplice, adottato in ambito europeo solo per alcune categorie di prodotti finanziari, che potrà migliorare la normativa italiana ed europea in materia di informazioni sui prodotti finanziari.

Patuelli, Abi: “Chiediamo alla Consob di predisporre al più presto la definizione di schede informative semplici che permettano scelte serene e senza equivoci per gli investimenti in prodotti finanziari” ultima modifica: 2016-02-17T18:09:52+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA