Pescara, è nato Confidi Adriatico

Credito 2Dalla fusione tra Confidi Mutualcredito Pescara e Fidindustria Puglia Consorzio Fidi è nato a Pescara Confidi Adriatico scpa, unico consorzio di garanzia vigilato dalla Banca d’Italia in Abruzzo e operativo nella “macro-regione adriatica” Abruzzo-Molise-Puglia.

Il Confidi Adriatico aderisce a Federconfidi di Confindustria nazionale ed è presieduto da Andrea Leone, imprenditore ed ex presidente di Fidindustria Puglia. Il consiglio di amministrazione è formato da 9 persone: 4 indicati da Fidindustria: Andrea Leone (presidente), Michele De Giorgio, Nicola Di Donna, Giuseppe Leopizzi; 4 indicati da Mutulcredito: Giorgio Di Rocco (vicepresidente), Fernando Pietrostefani, Pierino D’Orazio, Leopoldo De Lucia; 1, Bruno D’Intino, indicato dalle banche sostenitrici.

I soci imprenditori sono 8.252; i finanziamenti attualmente garantiti alle imprese socie: 270 milioni di euro; le garanzie rilasciate a favore dei soci: 178 milioni di euro; il patrimonio netto: 13.800.000,00 euro; il patrimonio di vigilanza: 13.500.000,00 euro; il numero di banche convenzionate: 32.

 

Pescara, è nato Confidi Adriatico ultima modifica: 2016-04-04T10:51:15+00:00 da Redazione

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA