Prosegue la contrazione dei valori in Lombardia. Como, unica eccezione

Il capoluogo lombardo ha registrato un ribasso dello 0,4%, performance migliore tra le grandi città italiane. Lecco e Cremona chiudono in stabilità. Lo comunica l’ufficio studi di Tecnocasa, che ha terminato in questi giorni la raccolta e l’analisi dei dati sul mercato immobiliare provenienti dalle agenzie Tecnocasa e Tecnorete relativi al primo semestre 2009.

Il ribasso maggiore dei prezzi si è registrato nella città di Varese (-12%), a seguire Bergamo con -4,1%. Monza chiude con -3,1%, Mantova chiude con -2,4%, Pavia con -1%. A Brescia la diminuzione dei prezzi è stata dell’1,8%.

Prosegue la contrazione dei valori in Lombardia. Como, unica eccezione ultima modifica: 2010-03-17T10:18:28+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA