Re/Max Italia premia i migliori professionisti del suo network

Quest’anno Re/Max Italia ha raggiunto risultati d’eccellenza chiudendo il 2010 con un fatturato aggregato stimato del network pari a 66 milioni e 142mila euro, con un significativo aumento del 32% rispetto al 2009, un risultato in controtendenza rispetto ad una situazione economica decisamente sofferente”. Con queste parole Dario Castiglia, presidente e amministratore delegato del gruppo, ha aperto i lavori della convention annuale che si è svolta nei giorni scorsi.

Nel corso dell’incontro, oltre a delineare le strategie del network e la possibilità di frequentare corsi formativi con relatori italiani e stranieri, sono stati premiati i professionisti del network italiano che si sono distinti per capacità e preparazione professionale e per i risultati raggiunti per crescita, produzione e promozione del marchio.

Top Producer 2010
Tra i 1.500 consulenti immobiliari che fanno capo a Re/Max sul territorio nazionale sono stati premiati, in differenti fasce a seconda del fatturato raggiunto da intermediazione, 193 top producer.
Sul podio, con un valore immobiliare intermediato stimato dai 5.000.000 ai 10.000.000 di euro nel 2010, sono saliti al primo posto Luca Rondina, al secondo posto Marco Ramberti e al terzo Francesco Scioli. Durante la premiazione sono stati consegnati anche due riconoscimenti di rilievo: quello di broker dell’anno e quello di broker manager dell’anno.

Broker dell’anno
Il primo titolo è stato conferito a Paola Montagna, Simona Franco e Roberto Ciliberti, broker dell’agenzia Arca di Arcore. Il riconoscimento di broker dell’anno premia chi ha dimostrato capacità di leadership straordinarie e ha adottato strategie vincenti per l’ampliamento della rete di consulenti immobiliari che fanno capo alla propria agenzia. L’agenzia Arca di Arcore si è distinta per aver conseguito del 2010 risultati eccellenti sia per crescita, che per fatturato.

Broker manager dell’anno
Il titolo di broker manager dell’anno è spettato invece a Roberto Marchetti dell’agenzia Magenta di Milano, insignito pochi mesi fa anche del riconoscimento di “International broker manager of the year 2010”. Come sottolineato dal presidente Castiglia, Marchetti ha ispirato i suoi agenti ad essere entusiasti per il loro lavoro, incrementandone la produttività nonostante la crisi del mercato immobiliare. Si è inoltre focalizzato sulla costruzione dello spirito di squadra e sul marketing, creando un’atmosfera lavorativa informale ma efficiente.

Re/Max Italia premia i migliori professionisti del suo network ultima modifica: 2011-06-21T07:15:00+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA