RE/MAX National Housing Report: tornano a salire i prezzi delle case

I prezzi delle case sono tornati a crescere dopo quattro mesi in segno negativo, così come le transazioni per l’acquisto di proprietà che sembrano in ripresa dopo lo stallo degli ultimi sette mesi. Migliora anche il confronto con il 2010: negli ultimi tre mesi la differenza in negativo con l’anno passato è stata meno significativa. Sono i dati principali che traspaiono dal RE/MAX National Housing Report per il mese di giugno.

L’indagine mensile, come di consueto, include i dati di vendita di 53 aree metropolitane degli Stati Uniti e 45 stati, e mostra come la crescita delle transazioni sia stata pari al 7,5% rispetto al mese di maggio, mentre il prezzo medio delle case è aumentato del 4,5%. Il mercato appare quindi in ripresa, seppur lenta, e ha mostrato la miglior performance dall’inizio dell’anno. Diverse aree sono apparse infatti in ripresa suscitando ottimismo per una crescita ancor più significativa, pur se continuano a permanere una serie di fattori che influenzano il mercato stesso: dall’incertezza che coinvolge i consumatori alla “freddezza” degli istituti di credito nel concedere finanziamenti.

Margaret Kelly, ceo di RE/MAX, è soddisfatta: “È davvero incoraggiante che i prezzi delle case e il numero di transazioni siano tornati a crescere dopo mesi di calo continuo”. “Come sembra chiaro – ha aggiunto Kelly – il mercato sta seguendo il trend stagionale di crescita tornando finalmente su livelli più abituali”.

Giugno, come detto, ha chiuso con un +7,4% rispetto a maggio per quanto riguarda il volume delle transazioni, anche se il confronto con giugno 2010 segnala ancora un ritardo del 10,6%. La crescita delle vendite delle case da maggio a giugno è la seconda più alta nel 2011. Sempre a giugno, 47 delle 53 aree oggetto d’indagine hanno mostrano una crescita dei prezzi, mentre a maggio (rispetto ad aprile) le aree con segno + erano 42.

La crescita mensile più alta l’hanno raggiunta le aree del nord est degli Stati Uniti: in prima fila Burlington (+32,2%), poi Hartford (+31,9), Trenton (29,1%), New York (27%) e Boston (26,6%).

Il RE/MAX Housing Report per il mese di giugno mostra anche come i prezzi delle case siano aumentati del 4,5% rispetto a maggio, con solo due aree che hanno mantengono un segno -: Albuquerque -1,7% e Honolulu –3,0%. Anno su anno, però, il confronto con giugno 2010 è negativo: -4,9%. In ogni caso, 19 aree a giugno di quest’anno hanno registrato una crescita dei prezzi delle case rispetto a maggio, mentre a maggio (rispetto ad aprile) erano 13. I dati più significativi si sono registrati a: Pittsburgh (+6.6%), Baltimore, (+4,8%), Des Moines (+3,2%), Hartford (+3,7%) e Washington (+3,5%).

RE/MAX National Housing Report: tornano a salire i prezzi delle case ultima modifica: 2011-07-25T14:46:23+00:00 da Flavio Meloni

Print Friendly
© RIPRODUZIONE RISERVATA